Formula 1, il Gran Premio virtuale del Bahrain su Sky Sport F1

L'F1 eSports Virtual Bahrain GP in onda questa sera, domenica 22 marzo 2020.

L'emergenza Coronavirus, ovviamente, ha fermato anche il circus della Formula 1, con l'edizione 2020 del campionato mondiale che, praticamente, deve ancora iniziare. Ad oggi, i gran premi ufficialmente annullati sono due, il Gran Premio d'Australia e il Gran Premio di Monaco, mentre i gran premi rimandati sono cinque, il Gran Premio del Bahrain, la prima edizione del Gran Premio del Vietnam, il Gran Premio di Cina, il Gran Premio dei Paesi Bassi e il Gran Premio di Spagna.

Gli appassionati di Formula 1, in questo periodo, però, possono consolarsi e anche distrarsi con i gran premi virtuali organizzati da eSports.

Questa sera, domenica 22 marzo 2020, infatti, a partire dalle ore 21 su Sky Sport F1 (canale 207), andrà in onda il primo Gran Premio virtuale del Bahrain che prenderà momentaneamente il posto del vero appuntamento sul circuito di Manama, come già anticipato, rinviato a data da destinarsi.

In attesa di tornare alla normalità, quindi, la Formula 1 sostituirà ogni Gran Premio rinviato nella stagione in corso con appuntamenti virtuali dove ogni partecipante, veri piloti e anche alcune stelle dello sport, giocherà dalla propria abitazione con il videogame F1 2019.

Su Sky Sport F1, sarà possibile vedere l’intero evento, commentato in italiano, grazie alla telecronaca di Carlo Vanzini e Matteo Bobbi.

Il torneo è nato da un'idea del pilota della Formula E Jean-Eric Vergne, ex pilota di Formula 1, che, lo scorso 15 marzo, ha organizzato il Gran Premio virtuale d'Australia, trasmesso in streaming su YouTube e Twitch.

Tra i partecipanti del Gran Premio virtuale del Bahrain, troveremo Lando Norris, pilota della McLaren, Nicholas Latifi, pilota della Williams, Robert Shwartzman, pilota di Formula 2, e il calciatore Thibaut Courtois, portiere del Real Madrid.

  • shares
  • Mail