Sanremo 2020, Amadeus ricorda Fabrizio Frizzi: "Se fosse qui, questo Festival l'avrebbe condotto lui"

Amadeus dedica la seconda serata di Sanremo 2020 a Fabrizio Frizzi nel giorno del suo 62esimo compleanno.

Fabrizio Frizzi non ha mai condotto Sanremo ed è un peccato (o colpa) che in casa Rai sarà difficile da cancellare. Ma Frizzi arriva comunque all'Ariston nella seconda serata del Festival 2020, nel ricordo di Amadeus, nell'applauso del pubblico e anche di tutta la sala stampa che segue la diretta.

"Oggi è il 5 febbraio ed è il compleanno di un amico di noi tutti, Fabrizio Frizzi"

dice mentre l'Ariston si alza in piedi, come anche al mattino avevano fatto i giornalisti al Roof.

"Lo dico dal profondo del cuore. Se Fabrizio Frizzi fosse stato ancora qui con noi, questo 70esimo Festival lo avrebbe condotto lui"

e scatta il brivido. Perché in fondo è vero.

Accoglie sul palco carlotta Mantovan in un bellissimo abito bianco, di pizzo, quasi da sposa. Si saluta Stella e c'è un omaggio a Carlotta. Il suo sorriso sempre aperto è davvero il modo migliore per ricordarlo.

  • shares
  • Mail