Viola Davis sarà Michelle Obama in First Ladies, nuova serie tv ordinata da Showtime

La serie antologica di Showtime nella prima stagione racconterà tre First Lady: Michelle Obama, Eleanor Roosvelt e Betty Ford.

Viola Davis sarà Michelle Obama nella prima stagione di First Ladies una serie tv ordinata direttamente a serie tv da Showtime. Davies sarà anche produttrice del progetto che è in lavorazione dallo scorso agosto quando il canale cable americano (che ha un accordo in Europa con Sky, con le sue serie tv che arrivano sul canale Sky Atlantic) ha ordinato le prime tre sceneggiature.

First Ladies è sviluppata dallo scrittore Aaron Cooley, insieme alla JuVee Productions la società di produzione di Viole Davies e Julius Tennor, prodotto da Showtime e Lionsgate Tv.

Come è facile intuire dal titolo, First Ladies racconterà la vita delle mogli dei presidenti che vivono in quella che è chiamata l'ala Est della Casa Bianca (la West Wing è la parte del palazzo in cui si svolgono le attività del Presidente). Spesso però accanto a un grande uomo c'è una donna ancora più grande di lui e molte decisioni che hanno cambiato gli Stati Uniti e il mondo intero vengono prese di concerto dal Presidente con la sua First Lady.

Donne carismatiche, complesse, capaci di mettere da parte la propria vita, infilarsi all'ombra del marito Presidente, accettare di presenziare a eventi, ma in grado di ritagliarsi un proprio ruolo e avere un grande impatto sulla storia. La serie proverà proprio a svelare questi aspetti personali e politici di queste donne. La prima stagione si concentrerà non solo su Michelle Obama (Davis) ma che su Eleanor Roosvelt e Betty Ford. 

Sicuramente anche i rispettivi mariti Presidenti saranno inseriti all'interno della serie e la curiosità sarà tutta concentrata sugli attori e le attrici che saranno scelti per completare il cast.

L'idea della serie tv nasce da Cathy Schulman di Welle Entertainment, ispirata da un soggetto scritto da Cooley sulla figura di Bird Johnson e risponde alla strategia portata avanti dalla sua società di sviluppare contenuti con al centro donne. Quale miglior opportunità che raccontare gli Stati Uniti attraverso gli occhi delle First Ladies?

"First Ladies si inserisce perfettamente nella programmazione di Showtime che unisce drama e politica" ha spiegato Jana Winograde di Showtime Netowrkd "svelando quanto i rapporti personali possano impattare sugli eventi del paese e del mondo intero. Avere Viola Davis nei panni di Michelle Obama è un sogno che si realizza, non potremmo essere più fortunati".

Viola Davis è reduce dall'esperienza seriale di Le Regole del Delitto Perfetto - How To Get Away With Murders che sta per concludersi con gli ultimi episodi della sesta e ultima stagione che riprenderà ad aprile su ABC (ne approfittiamo per ricordarvi che con gli episodi di mercoledì 5 febbraio la serie va in pausa anche in Italia su Fox).

  • shares
  • Mail