Raphael Gualazzi a Sanremo 2020 con Carioca: sarà la sua quarta volta al Festival

Raphael Gualazzi in gara al Festival di Sanremo 2020 con il brano Carioca

Tra i 22 cantanti della categoria Big che parteciperanno al settantesimo Festival di Sanremo, anche Raphael Gualazzi, che calcherà il palco dell'Ariston per la sua quarta volta quest'anno con il brano in gara Carioca.

Gualazzi, già vincitore del Festival di Sanremo nella categoria Giovani nel lontano 2011 con il brano Follia D'Amore, promosso a concorrente Big nel 2012 con il brano Sai - Ci basta un sogno, torna a Sanremo anche nel 2014 con Bloody Beetrots, presentando Liberi O No e Tanto Ci Sei e piazzandosi secondo.

Inizialmente conosciuto al grande pubblico a seguito del successo avuto dalla sua cover di Don't Stop - successo degli anni '70 firmato dal gruppo Fleetwood Mac - arriva a conquistare anche il pubblico 'pop' nell'estate del 2010 grazie alla sua partecipazione all’Heineken Jammin Festival, al Pistoia Blues Festival e al Giffoni Film Festival, prima di debuttare, nel settembre successivo, anche allo storico locale blues Blue Note Milano.

Raphael Gualazzi, che nel 2011 permette all'Italia di tornare all'Eurovision Song Contest (ex EuroFestival) dopo ben 14 anni di assenza, dà anche voce alla colonna sonora dell'edizione 2013-2014 di Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, con il brano L'Amie d'un Italien (Rainbows).

Il suo ultimo successo è Love Life Peace, quarto album per il cantante,0 pubblicato il 22 settembre del 2016. Nella primavera del 2017, sotto l'etichetta Sugar, esce il singolo La Fine Del Mondo. Ora a Gualazzi spetta il Festival di Sanremo 2020.

  • shares
  • Mail