Junior Bake Off Italia 2019, la finale: il vincitore è Giorgia

Finale di Junior Bake Off 2019: i giudici scelgono il miglior Mini Pasticcere amatoriale d'Italia.

La finalissima parte come vuole tradizione, ovvero con la Prova Creativa. Il tema è  Bake Revolution: i concorrenti devono raccontare con le loro torte le loro 'rivoluzioni'. L'idea, dicono i giudici, è nata vedendo i loro casting: un compendio di bellezza umana che gli adulti dovrebbero guardare a loop. "Come si dice? Razzismo? Un bambino con la pelle diversa sempre un bambino è...".
All You Need is Love è la Bake Revolution di Knam. Ciascuno opta per un diverso tema: la salvaguardia del pianeta, i diritti delle donne, il bullismo, il razzismo. All'assaggio la migliore è quella di Giorgia, che quindi va direttamente alla finalissima.

Prova Tecnica per Dea, Simone e Sofia. Arrivano 4 hostess di Emirates e portano ingredienti esotici, ovvero i datteri da Dubai, il Dragon Fruit dal Giappone, la noce Macadamia dall'Australia e dalle Mauricius arrivano curcuma, zenzero e coriandolo. I concorrenti devono realizzare due torte, una dolce e una salata usando gli ingredienti e seguendo la ricetta dei giudici. Già solo la torta di Damiano meriterebbe una giornata di lavoro. Difficilissima questa prova, da fare in 3 ore. Tanti complimenti dai giudici per le sei torte realizzate. All'assaggio quelle che hanno più lodi sono quelle di Simone. Ma tre creaturi che fanno sei torte così è roba da record... Simone va in finale con Giorgia. Eliminate Dea e Sofia, con grandissimo onore.

Prima della Finalissima con Giorgia e Simone si ricordano i premi: il vincitore andrà a Disneyland Paris, poi volerà a Dubai per 3 notti con Emirates. Per la finale, i concorrenti devono preparare una torta da Ultimo dell'Anno, qualcosa che racchiuda tutto quello che hanno imparato in questo 2019. In 150'. Roba da professionisti. E per festeggiare la finalissima c'è Renato Ardovino. Giorgia tende a imitare la torta presentata da Ardovino, così come nella prima torta si era 'ispirata' a quella di Knam. A metà prova arrivano anche gli altri concorrenti, i genitori di Damiano Carrara, la figlia di Katia, Agata. Quando mancano 10 minuti alla fine Simone si mette a piangere perché la crema si è indurita, ma reagisce facendo altra ganache.
E si arriva all'assaggio. Piace esteticamente quella di Giorgia, anche buona, anzi la migliore fatta da lei in tutto il programma, dice Knam. Qualche problema tecnico per Simone. Ci si cambia d'abito per la proclamazione del vincitore. Vince Giorgia, la più grande della classe con i suoi 11 anni, arrivata da Campoformido (UD). E ora si fa festa.

Junior Bake Off Italia 2019, finale: anticipazioni


Quarta e ultima puntata della quinta edizione di Junior Bake Off Italia questa sera, venerdì 27 dicembre - alle 21.10 sul canale 31 del DTT e in live streaming sul sito DPlay.it. E' arrivato il momento della verità per i quattro finalisti 'sopravvissuti' alle precedenti tre puntate che hanno visto l'eliminazione di 6 dei 10 concorrenti che hanno iniziato qualche settimana fa l'avventura dei dolci sotto il tendone di Villa Borromeo d’Adda ad Arcore (MB). Il vincitore conquisterà il titolo di Miglior Mini Pasticcere d’Italia e un viaggio per tutta la famiglia.

In finale sono arrivati Sofia, che ha conquistato anche il Grembiule Verde nell'ultima puntata, Simone, Dea e Giorgia. Solo uno di loro sarà giudicato all'altezza della vittoria da  Ernst Knam e Damiano Carrara, mentre gli altri saranno consolati dalla padrona di casa, Katia Follesa.

E questa sera l'ospite speciale è Renato Ardovino, vecchia conoscenza di Real Time per il quale firmò qualche anno fa Torte in corso con Renato, programma dedicato al cake design. E la sua presenza fa immaginare una finalissima dedicata alla cura del dettaglio.

Termina quindi anche questo ciclo del cooking talent prodotto da Banijay Italia per Discovery Italia. Ricordiamo che Bake Off Italia 2019 è andato in onda ogni venerdì dal 6 dicembre alle 21.10 su Real Time (DTT, 31) ed è disponibile poi on demand su Dplay.com. L'hashtag ufficiale è #JuniorBakeOffItalia.

  • shares
  • Mail