Viva RaiPlay!, l'ultima puntata è tutta un after show con (un'idea di) Best of e Contenuti speciali inclusi

Fiorello conferma la presenza di Jovanotti nell'ultima puntata di Viva RaiPlay!, venerdì 20 dicembre.

Doveva arrivare l'ultima puntata, e uno spettatore tutto vestito di viola, per creare il primo vero fuori programma di Viva RaiPlay!. Salta la consolle audio in una puntata che ospita Jovanotti e Giorgia e dalla regia si sente la voce di Fiorello che annuncia l'interruzione del live streaming, proprio come se fossimo in tv. Una soluzione che stride con 'l'innovatività della piattaforma'. Ma questo show è un Fiorello show, che va oltre il mezzo di trasmissione: Fiorello ha proposto al pubblico il suo specifico - adattato nel tempo dalla tv al teatro, alla radio e arrivando al web - pur riuscendo a creare mash-up tra i codici della diretta tv e le forme del live streaming. Del valore dell'operazione torneremo a parlare.

Tornando all'imprevisto, si va a nero, si manda la pubblicità (rinunciando così a far esplodere tutte le potenzialità del mezzo con una bella diretta dal backstage, per dire), ma dopo pochi minuti si riprende e si dà inizio a una puntata del tutto scompaginata, non solo per l'incidente occorso in apertura, ma anche perché Jovanotti fa di tutto per trasformare la sua presenza in una rimpatriata tra amici e per lasciare il palco il più tardi possibile. Si fa live l'intervista di EPCFCFINT, visto che nel pomeriggio si sono dimenticati di registrarla, presi dalle chiacchiere, si gioca con Giorgino (che, va detto, si allarga pure troppo sul palco di Fiorello) e si canta tanto, incluso Il Rap della Minchia con Jovanotti autori e pubblico a fare il coro.

 

"Doveva essere una puntata tutta diversa" continua a ripetere Fiorello, ma alla fine diventa tutta un'after show, vista la scaletta saltata, con un pizzico di best of (ho avuto la speranza che rimandassero tutte le fiction fallate) e con un vero 'contenuto speciale', le telecamere accese sulla festa finale, sul vero 'after show'. Diciamo che la speranza era quella di seguire la festa, ma in realtà seguiamo solo l'uscita del pubblico, il trasferimento dei vip verso lo studio col buffet e l'arrivo di Fiorello, che saluta microfono alla mano, firma il 'cartellino' del live della festa, si avvicina alla pizza e spegne tutto. L'aveva detto: dopo il programma 'magno'. A casa però ha fatto venire l'acquolina in bocca ai malati di backstage, ai patiti del fuori onda, che speravano in un vero 'accesso privilegiato', in un contenuto speciale all'altezza del programma. E invece è stata solo un'affacciata: e dire che sarebbe stato davvero il colpo di classe, il vero 'after show' da microfono al cellulare per sentire live le telefonate degli amici.

E invece no. La diretta e RaiPlay arrivano solo fino a dove Fiorello vuole. La libertà di Viva RaiPlay in fondo è incarnata dalla sua libertà. Vedremo come questo bisogno di libertà si coniugherà con la griglia di Sanremo 2020. Anche se ho come la sensazione che sarà L'Altro Festival ad godersi Fiorello un po' in più.

Viva RaiPlay!, ultima puntata in diretta, tra interruzioni e fuori programma


  • 20.27

    In attesa dell'ultimo collegamento tra TG1 e Viva RaiPlay.

  • 20..34

    "Giorgino non lo fai più il Tg1, ormai sei un uomo di varietà!" dice Fiore.

  • 20.35

    Jovanotti si propone per prendere il posto di Giorgino al Tg1.

  • 20.35

    Al Tg1 Giorgino fa un ritmo e Jovanotti canta. E ora le abbiamo viste tutte.

  • 20.36

    Finisce il Tg 1 e scatta un video che ripercorre il lavoro della scenografia. 4 mesi fa.

  • 20.38

    Il salta sigla è su Supergulp. Per l'ultima ci sta.

  • 20.38

    Sento l'audio stranissimo da casa. Entra Giorgia: è stata lei ad aprire ed è lei a chiudere.

  • 20.40

    La più grande piattaforma prima del weekend siamo noi, su RaiPlay, canta Jovanotti entrando in scena presentato da Giorgia.

  • 20.41

    In effetti c'è un problema tecnico: sento il microfono di Jovanotti e la musica di studio 'attofato'. E quindi Giorgia e Jovanotti intrattengono tra canto e chiacchiera.

  • 20.43

    Si è impallato qualcosa, dice Fiorello dalla regia, dicendo di essere in mutande. Si fa tutto a cappella. Jovanotti canta un po' delle sue canzoni, dimostrando che la base è sempre la stessa....

  • 20.44

    Non è mai successo niente, stasera va in palla qualcosa. Dicono. Si sente la voce di Fiorello che ha il microfono aperto. ECCO, QUESTA SAREBBE LA CHICCA, OVVERO LA DIRETTA DELLA MODIFICA DELLA SCALETTA. Alla fine Jova e Giorgia, per quanto eccezionali come conduttori, stanno facendo la cosa di tutti... occupano il tempo.

  • 20.46

    Interrotto il programma. Si potrebbe fare una puntata senza musica ma è peccato. Pubblicità.

  • 20.51

    Si torna in diretta. Esce di nuovo Giorgia e ricomincia daccapo, ripresentando Jovanotti.

  • 20.52

    A me non pare che i problemi siano risolti. Evidentemente hanno deciso di andare avanti comunque, e per fortuna direi.

  • 20.52

    E Jovanotti stava anche per cadere dalle scale. IN PRIMA FILA C'E' UNO COMPLETAMENTE VESTITO DI VIOLA.

  • 21.00

    "Dovevo aspettare 17 puntate perché si rompesse la consolle e tu che fai IL BROKER ASSICURATIVO sai quanto costa un Jovanotti che si rompe vero? Io non sono mai stato superstizioso, ma non è mai successo che si andasse in palla la messa in onda non di tutto il programma ma solo della parte musicale. Mai nella storia della tv!". L'omino vestito di viola ha stravolto un programma: Fiorello gli fa togliere giacca e gilet viola...

  • 21.04

    .... e non inizia fin quando non gli portano il copriletto di Batman, che usa sul suo lettino del camerino, per avvolgergli i pantaloni. "Sennò non inizio, che qui ci sono le luci, i cavi elettrici...".

  • 21.05

    "IO NON MI SONO DIVERTITO! Ho avuto l'ansia tutti i giorni! Ci sono stati oltre 100 ospiti e mica tutti sono disponibili, eh". Vogliamo i nomi, Fiore! I NOMI!

  • 21.15

    Dopo il monologo tra spesa e Natale, Jovanotti entra per cantare un po' L'Italiano.

  • 21.16

    Sappiate che Jova usa i boxer classico, 'libero', e Fiorello l'intimo da CR7 (gliel'hanno regalato).

  • 21.17

    Da L'Italiano alla coreografia da elfi natalizia passando a un medley di grandi successi sanremesi, da Sarà perché ti amo, Storie di tutti i giorni, Su di noi, pe passare poi a Salmo, MammaMaria mashata con Mamma Mia

  • 21.21

    "Facciamo come alla Scala".

  • 21.27

    Io all'idea che Jovanotti abbia 53 anni non mi abituo.

  • 21.28

    Fiorello doveva intervistare Jova ma si sono dimenticati di registrarlo nel pomeriggio perché stavano chiacchierando. E allora la fanno in diretta, senza tagli.

  • 21.29

    "Giorgiaaaaa, c'è tuo fratello!": Fiorello vede Giorgino in prima fila e cambia di nuovo tutto. E sentirlo parlare in pugliese mi fa sempre morire.

  • 21.30

    Chiamano dalla platea un tennista 15enne italiano che ha vinto Wimbledon. Giorgino si allarga: chiede di fare un finto servizio, di giocare a tennis un po' come fece Fiore con il suo maestro di tennis. E fa vedere anche come serve.

  • 21.32

    E Giorgino e Quinzi si mettono a giocare in studio. "Ma dove giochi, al Muccassassina?" chiede Fiore.

  • 21.33

    "Che mi dici Vincenzo di questo momento di tennis?" "Momento indimenticabile della minchia!". MOMENTI ALTISSIMI...La voce di Mollica live è la cosa migliore.

  • 21.34

    "La facciamo l'intervista? Che ore sono?" chiede Fiorello. Ma scusate, non siamo in OTT? Il tempo non è una cosa da vecchia tv?

  • 21.36

    E inizia l'intervista in diretta tra i due.

  • 21.38

    "Non ha fatto il rumore del lancio della carta... ah, siamo in diretta, non registrato"... ma la regia poi interviene. "Lei ha cantato Piove, Fango, Si alza il vento, Tempesta... Penso positivo quindi è stata una svista?".

  • 21.42

    "Lei conferma di non essersi mai fatto una canna in vita sua?" "10 ore di bici sono anche peggio".

  • 21.44

    Giorgia si cambia e canta All I Want for Christmas is you. Con Jova e Fiore a fare il ballo dell'elfo.

  • 21.46

    Si passa a Feliz Navidad e a un medley di canzoni natalizie.

  • 21.47

    Titoli di coda, standing ovation... "E' finita!" dice Fiore. Ma ora si mettono comodi.

  • 21.48

    Iniziano i ringraziamenti: a uno a uno gli autori. Poi le 'badanti', Anna la truccatrice e Claudia, l'area Digital, Angelo Teodoli, il capo progetto Francesca Pellegrini, il registi Pier Giorgio Camilli con l'esterna 4 di Roma che andrà a Sanremo. E Camilli sarà il regista anche dell'Altro Festival. Salutano l'audio, la radiofonia Rai, la scenografia di Calzavara.

  • 21.52

    Super applauso speciale. "Dentro quel puppet c'era l'anima di Marco Bernardini, ma lanima vera e propria si chiama Vincenzo Mollica". E Fiorello chiama la standing ovation e va a beccarlo dietro le quinte. Che tenerezza.

  • 21.54

    Si salutano gli Urban Theory, il vigilantes, il direttore bambino e anche Phaim, che sta salendo dalla sala inferiore.

  • 21.56

    Fiorello a Phaim: "Conosci Jovanotti?" Phaim: "TANTO TANTO TANTO" I L G E N I O! E Fiorello se lo porta a Fiorello.

  • 21.57

    "Tanta merda ad Ama per Sanremo": Jovanotti non sembra essere tanto convinto del fatto che non ci sarà. Dice che parte a gennaio... Io ho sempre l'idea che in qualche modo spunta. Un collegamento che non lo fai?

  • 21.58

    Fiorello: "Lo salutiamo a Fabrizio Salini?" Jovanotti: "CHI?!"

  • 21.59

    Si salutano amici e parenti... mogli, mamme, figlie...

  • 22.00

    "Nella classifica delle parolacce Minchia è al quarto posto ed è cresciuto del 6%...": come mescolare questo con il freestyle rap?

  • 22.02

    Il rap della minchia: Fiorello invita Jova a inventare tutto un rap con le rima in ...azzo. E tutto lo studio fa da coro con "minchia!".

  • 22.04

    Fiorello chiede di mandare in onda le fiction fallate. Da after show a Best of è un attimo. Fanno vedere Epidemy, con Paola Minaccioni. Io non l'ho vista, per dire....

  • 22.07

    E si chiude con una Guarda che luna, in omaggio al cd di Jovanotti. Mamma e che voce che ha Giorgia.

  • 22.09

    "Che nota era? Mi? MIIIINCHIA!"

  • 22.10

    Jovanotti non se ne vuole andare... vorrebbe continuare a oltranza. Fiorello deve, o meglio vuole, chiudere.

  • 22.12

    Dice Fiore che lascerà una telecamera accesa in diretta per sbirciare la festa finale. E qua siamo al backstage che volevamo prima. Intanto si chiude con Breve Amore, da Fumo di Londra, che usa sempre per chiudere i suoi show.

  • 22.16

    Ultimi saluti e si esce dallo studio per chidere. "Alla prossima" dice Fiore. Ma la prossima è Sanremo 2020.

  • 22.17

    Ed effettivamente una camera resta accesa in studio. L'omino viola si rimette la giacca...

  • 22.19

    E RaiPlay torna così a fare 'il suo', ovvero la casa dei contenuti esclusivi, ovvero i paratestuali. Questa incursione nel backstage è la cosa più interessante che la piattaforma possa usare. E' l'altra dimensione, quella che completa il live. Perché un live esclusivo su un altro canale in fondo non serve. Sarebbe bello l'altro live, l'effetto Mediaset Extra con il GF per intenderci. Ovvero quello che stiamo vedendo ora.

  • 22.21

    Certo, bisogna essere voyeur della tv, appassionati del fuori onda, maniaci del dietro le quinte. Ha il suo fascino...

  • 22.22

    E intanto altrove stanno per aprire il buffet, tra saluti e impallamenti. Ed ecco Giorgia e Jovanotti dai camerini avviarsi verso la festa.

  • 22.26

    Altro che una telecamera: il regista sta usando tutte quelle che può. Intanto gli ospiti vip mangiano, mentre Fiorello si fa la doccia...

  • 22.27

    Dal camerino escono la moglie e anche la mamma, con altre due persone. Chissà perché penso che siano amiche cui ha fatto fare foto e autografo...

  • 22.27

    E intanto in sala si sfornano pizze.

  • 22.36

    "Siamo ancora in diretta! E c'è solo una telecamera adesso": non può farne a meno, direi. Ma è giusto il tempo di raggiungere le pizze e saluta. Ma no! Ma a questo punto vogliamo tutta la festa. Anzi ci voleva l'after show vero, con le telefonate degli amici dopo la diretta. Vabbè, se ne riparla a L'Altro Festival e a Sanremo...


Viva RaiPlay!, anticipazioni e ospiti dell'ultima puntata

Lorenzo 'Jovanotti' Cherubini ospite di Fiorello nell'ultima puntata di Viva RaiPlay!, in programma questa sera, venerdì 20 dicembre 2019, dalle 20.30 circa sulla piattaforma OTT della Rai. La conferma, già data nel corso delle ultime puntate del programma live streaming, arriva anche via Twitter, con l'aggiunta di un'altra ospite, Giorgia, tra le frequentatrici più assidue del programma. Era stata lei ad aprirlo ufficialmente lo scorso 13 novembre e c'è lei tra gli ospiti della serata di chiusura.

 


Si avvicina, quindi, la fine dell'esperimento con cui la Rai ha cercato di far presente l'esistenza del proprio OTT al target dei 35-50enni (and over) che hanno accesso a Internet, che hanno dimestichezza con le piattaforme e che hanno magari un certo 'fastidio' verso i contenuti Rai, ma idolatrano quelli della concorrenza cool. Il richiamo ai giovanissimi, tra mash-up trap e Tik Tok star, è in fondo un modo per imbalsamare di giovanile freschezza un target di mezza età (o che vi si avvicina), più che un diretto aggancio per un pubblico che, a grandi linee, è lontana dal concetto stesso di programma tv, sia esso sul piccolo schermo o su piattaforma web, ed è attento solo a contenuti diversi per forma e sostanza. Quello di Fiorello è, e resta, un varietà pienamente nel suo stile, anche se arricchito da momenti che frammentano codici e linguaggio tv e da inserti in stile 'Ritorno al futuro' che giocano sul tempo, sulla diretta, sull'intreccio dei mezzi di trasmissione.

Ma torniamo all'ultima settimana di programmazione: per gli ultimi tre appuntamenti, Fiorello è stato piuttosto prodigo di anticipazioni. Tra gli ospiti delle ultime puntate, infatti, sono apparsi anche Venditti e De Gregori. Non mancheranno altre sorprese. E siamo certi che molti degli ospiti visti in queste settimane di Viva RaiPlay! saranno anche a Sanremo 2020: a parte Nicola Savino, conduttore de L'Altro Festival, ci sarà di certo Tiziano Ferro. Chissà che non arrivi sul palco anche Serena Rossi.

  • shares
  • Mail