Viva RaiPlay!, per Fiorello si riesumano anche i Telegatti (e intanto noi li aspettiamo da anni...)

Fiorello inaugura la quarta settimana di live streaming show con una 'santabarbara' di ospiti.

La quarta settimana di Viva RaiPlay! si apre con una promessa non mantenuta (far durare la puntata più del solito), continua con una promessa fatta in live streaming (quella a Conti per un prossimo Sanremo) e si conclude con una promessa tradita, quella dei Telegatti.

Mi spiego: dopo anni di assenza dagli schermi tv - con lo sconforto dei tanti addicted che hanno amato l'evento e quel sapore di cross-over che ogni edizione portava con sé mescolando volti popolari Rai e Mediaset - spuntano dal nulla due Telegatti freschi freschi di zecca destinati a Viva RaiPlay!. A consegnarli nientepopodimenoche il direttore di Tv Sorrisi e Canzoni Aldo Vitali, annunciato nientepopodimeno che da Laura Chimienti del Tg1 (e la quota crossover è garantita anche in questo caso). Ma questa consegna di Telegatti non ha il sapore fragrante dell'evento, quanto quello stantìo dell'autopromozione che passa in questo caso per un riconoscimento a Fiorello, premiato come Personaggio Tv del Decennio, con una forbice che va dal 2009 (perfetta per racchiudere il Fiorello Show) al 2019, col lancio di RaiPlay. Nel mezzo #Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend (AD 2011, su Rai 1) e l'Edicola Fiore su Sky e Tv8, prima del ritorno in Rai. Per carità, con Il Più Grande Spettacolo Fiorello riscrisse le regole del palinsesto d'intrattenimento, ma tre programmi in 10 anni... Comunque sia, Vitali ha riesumato i Telegatti per l'occasione consegnandone anche uno in miniatura al Mollica Puppit come personaggio rivelazione del programma. E stasera la voce di Mollica risuonava più brillante e genuina che mai.

In tutto questo ci si aspetta ormai l'annuncio ufficiale del ritorno dei Telegatti in tv: lo scorso maggio Vitali confermava che si stava lavorando all'evento già da un anno e in effetti è stato 'più volte' annunciato. Ci auguriamo che la primavera riporti SuperTelegattoni in giro per i prati televisivi. Altrimenti questa sortita lascia il tempo che trova e anche un retrogusto amarognolo.

Tornando alla puntata, direi che due sono stati i momenti davvero esaltanti della puntata: il primo la parodia lirica di Fiorello e Simona Molinari, intensa per capacità vocali e potenza comica; il secondo il 'bombing' dell'ex consigliere Rai Staderini, beccato (ovviamente non riconosciuto) da Fiore mentre stava allontanandosi per uscire dallo studio. Un momento indimenticabile.

Da sottolineare anche il numero 'extrastudio' della Molinari: questa puntata è stata particolarmente giocata sul 'superamento' delle pareti, dell'intra ed extra studio, con tanto di ballerini sul marciapiede, passaggio al Bollino Rosso, ingresso a Via Asiago, salita in ascensore, fino all'arrivo in studio. Se tutto a Viva RaiPlay diventa tv, anche il web, tutto di Via Asiago diventa studio.

Meno indimenticabile, invece, la fiction fallata su Capitan Urania. Il peccato originale è sempre nel debutto: dopo la meraviglia di Dracula è difficile bissare...

Domani nuova puntata. Il consiglio? Ridiamo senso al segmento OFF, altrimenti per una settimana si potrebbe anche congelare, in attesa di un finale col botto.

Viva RaiPlay!, puntata in diretta del 4 dicembre 2019


  • 20.17

    Pronti alla nuova puntata in diretta di Viva RaiPlay?

  • 20.32

    Fiorello ingelosisce Emma D'Aquino con un valzer con Laura Chimenti. Tra gli ospiti della serata Carlo Conti.

  • 20.35

    Fiorello lascia lo 'studio del Tg1' e va a salutare Luca Barbarossa per una finta diretta a Radio 2 Social Club.

  • 20.36

    Un ospite gli ha dato buca, BOB DYLAN, e quindi Fiorello ha chiamato Luca Barbarossa, che già ai tempi di Viva Radio 2 veniva usato come "ospite d'ufficio' quando qualcuno dava buca... I segreti della Radio...

  • 20.38

    Una camera li segue per tutto il Centro di Via Asiago e li accompagna in studio per cantare in duetto "Al di là del muro".

  • 20.41

    Il salta sigla su Non è mai troppo tardi è da mille punti, bonus e cannoncino!

  • 20.41

    Urban Theory: 'sti ragazzi sono veramente bravi.

  • 20.43

    Settimana da Elton John per l'orchestra.

  • 20.44

    Spelacchietto, ovvero l'investimento Rai per l'addobbo dello studio...

  • 20.45

    Fiorello annuncia che mancano 8 puntate e che stasera sarà una puntata meno frenetica. E più lunga. "Una puntata più da tempi di Rai 1" dice riferendosi al ritmo. Basta che non diventi una prima serata Rai da 4 ore, sennò non ha più senso.

  • 20.47

    Monologo di Fiorello sulla società di Lapo Elkann con il Vaticano. E poi sull'acquisto da parte degli Agnelli del Gruppo Gedi: "JOhn ha chiesto 'Qualcuno mi compra la Repubblica?' e gli hanno comprato tutto il quotidiano con in allegato Radio Deejay. Saluto Linus."

  • 20.49

    LA FICTION FALLATA!!! Capitan Urania, in collaborazione con LA PRO-LOCO DI LOS ANGELES. La sfida tra super.eroi? Vabbè, il cattivo si ritira con le buone: "Mejo pure, sennò stiamo sempre a litigà!": Simone Montedoro e Levante sono sempre i protagonisti...

  • .... e Riccardo Scamarcio fa 5 ruoli...

  • 20.52

    Pubblicità. A introdurla un contributo audiovideo dai monti: arrivato via social? Speriamo di sì...

  • 20.56

    E siamo al numero per la strada: oggi si passeggia tanto fuori e dentro gli studi Rai. Vabbè, ovviamente in playback questo pezzo cantato dalla Molinari in strada, al Bollino Rosso, in ascensore, almeno fin quando non entra in studio, direi.

  • 20.58

    Mollica torna a scapocciare...

  • 21.00

    Fiore riesce a far cantare Osanna e Dolce Sentire alla Molinari, che ha iniziato proprio in chiesa. "Amici del Vaticano è TUTTA PER VOI!". La protezione del Man in White in fondo aiuta sempre, anche in Rai.

  • 21.02

    Nella settimana della Prima della Scala Fiorello e la Molinari parodiano la lirica è meraviglioso. Quando si tratta di cogliere linguaggi non ce n'è: e la Molinari così non s'era sentita mai.

  • 21.05

    E dopo i canti di chiesa e la lirica, questo duetto su Smoke gets in your eyes è pure assai. Raffredda un po' la meraviglia dei pezzi precedenti.

  • 21.06

    ... gli Urban Theory a terra sembrano l'omino delle liquirizie Tabù degli anni '80.

  • 21.07

    EPCFCFINT: stasera il nuovo Toffanin accoglie una comparsa che fa Carlo Conti.

  • 21.10

    "Ribattezzato "Black Friday" perché va sempre in onda di venerdì"...

  • 21.11

    "Non sono mai venuto nelle tre edizioni di Sanremo firmate da Carlo Conti: qual è stata la scusa migliore che ho inventato?". Risposta di Conti: "Perché sei una merdaccia!". Ma Fiorello promette che se Conti rifarà Sanremo ci andrà... Tutti testimoni!

  • 21.14

    "Si sente più Sardina o Sardella?"

  • 21.15

    Un signore pensa sia finita e si è alzato e stava andando via. E' un amico di Teodoli, l'ex consigliere Staderini. "Lei è di centrodestra, vero?". Un grande momento

  • 21.17

    "Comunque se deve andare in bagno vada Staderini, eh. Non la voglio sulla coscienza...". Teodoli non pare molto contento.

  • 21.19

    Monologo sui biscotti Nutella e Pan di Stelle.

  • 21.22

    Torna Simona Molinari e nuovo duetto con Canto anche se sono stonata... E la puntata finisce qui.

  • 21.23

    Laura Chimienti per un Breaking news. O meglio annuncia Aldo Vitali, direttore di Tv Sorrisi e Canzoni. Che gli consegna un Telegatto "ha stabilito che sei il personaggio del decennio 2010-2019". Vabbè...

  • 21.25

    Lo dedica a tutti i suoi autori, collaboratori, musicisti...

  • 21.26

    C'è anche un Telegattino per Vincenzo Mollica come personaggio rivelazione di Viva RaiPlay.

  • 21.27

    Vabbè, la cosa migliore di tutto questo momento (marchettona?) "Telegatto" (di cui si attende un ritorno da anni, pure promesso, eh) è che è su Rai 1 e che il TG1 ha dato la linea al Telegatto.

  • 21.34

    Fiore si toglie le lentine a contatto (ma non devi farlo cosììììì) e canta Se stasera sono qui...

  • 21.37

    Con dedica alla moglie

  • 21.38

    Servizio fotografico con il telegatto in mano per il fotografo di Sorrisi.

  • 21.39

    E stasera si sente che la voce di Mollica non solo è dal vivo, ma è proprio quella del Vincenzone nazionale... Col suo telegattino.

  • 21.40

    E sulle ultime note del pezzo, col suo telegatto in mano, Fiorello raggiunge i camerini. A memoria, una delle puntate più brevi di questo programma.


quarta settimana del Fiorello Web Show: anticipazioni

Nuova tripletta di puntate in questa quarta settimana di Viva RaiPlay! che torna in onda questa sera, mercoledì 4 dicembre, con la decima puntata della sua versione regular al via intorno alle 20.30 su RaiPlay e che seguiremo live su TvBlog.

Come ormai tradizione, la puntata ha come vera e propria anteprima narrativa il collegamento col Tg1 e questa sera Fiorello ritroverà Emma D'Aquino, ormai 'lanciatasi' nell'entertainment con il (difficile) duetto con Fiore su Strada Facendo, live dallo studio Luciano Rispoli di Via Asiago...


Stasera, quindi, nuovo collegamento con Fiorello e la D'Aquino, mentre, come spesso accade, la lista degli ospiti di puntata resta 'top secret'. Sempre presenti, invece, il Mollica puppit, il maestro Enrico Cremonesi e l'orchestra/band (da scoprire stasera il loro look-omaggio), Danti, gli Urban Theory, i Gemelli di Guidonia, solitamente coinvolti nell'after show, e "l'Amadeus del Bangladesh" Phaim Bhuiyan per lo spazio 'Bollino Rosso'.

Ricordiamo che “Viva RaiPlay!” è un programma di Rosario Fiorello, scritto con Francesco Bozzi, Pierluigi Montebelli, Federico Taddia e Andrea Boin, Enrico Nocera, Edoardo Scognamiglio, per la regia di Piergiorgio Camilli. Va in onda il mercoledì, il giovedì e il venerdì alle 20.35 (circa) in esclusiva su RaiPlay per un totale di 18 puntate.

  • shares
  • Mail