Sanremo 2020, Tecla Insolia primo nome delle Nuove Proposte: ha vinto Sanremo Young 2019

Sanremo 2020 ha, in pectore, già la sua prima concorrente: si tratta di Tecla Insolia, vincitrice di Sanremo Young 2019.

La giovane Tecla Insolia è la prima artista in gara a Sanremo 2020 per la sezione Nuove Proposte. Almeno sulla carta, visto che il Regolamento di Sanremo Giovani 2019 la inserisce d'ufficio nel novero delle 8 Nuove Proposte che parteciperanno al 7o° Festival della Canzone Italiana.

Un balzo in avanti per la ragazza che lo scorso marzo ha vinto Sanremo Young 2019, garantendosi così l'accesso alla selezione di Sanremo Giovani, fino all'anno scorso unico mezzo per poter raggiungere l'Ariston entrando a far parte del 'torneo unico' con i Big. Le cose però sono cambiate con la pubblicazione del Regolamento di Sanremo Giovani 2019: con il ritorno alla sezione delle Nuove Proposte deciso dal direttore Artistico Amadeus, tornato a dividere Big e Giovani, evidentemente si è pensato di ammettere la vincitrice della selezione già tv direttamente al Festival di Sanremo, senza ripassare per un'altra fase eliminatoria in televisione.

Per quanto l'ammissione alla sezione Nuove Proposte sia decisa d'ufficio, ora Tecla dovrà mettersi in condizioni di poter partecipare. Come prevede il regolamento, infatti, l'artista dovrà iscriversi al Festival "attraverso una Casa discografica secondo le modalità e i tempi indicati dal regolamento di Sanremo 2020", che però deve essere ancora pubblicato. Ormai manca poco.

Vedremo, quindi, se Tecla riuscirà ad 'approfittare' dell'occasione, presentando una canzone e rispondendo ai requisiti richiesti da Sanremo 70.

  • shares
  • Mail