Jenna Coleman da Victoria a The Serpent nuova miniserie di Netflix ispirata a una storia vera

Emily Watson dopo Chernobyl sarà nella miniserie inglese in 3 parti Too Close.

La Regina Vittoria cambia pelle.

Jenna Coleman, ex compagna di viaggio del Doctor Who e attuale Regina in Victoria, serie BBC la cui terza stagione è in partenza il 13 settembre in Italia su laF, lascia gli abiti regali e si ritroverà negli anni '70 nella miniserie BBC e Netflix The Serpent.

Scritta da Richard Warlow e Toby Finlay, diretta da Tom Shanlkand e Hans Herbots, The Serpents è una co-produzione BBC e Netflix e racconterà la storia vera del presunto serial killer e truffatore tutt'ora ricercato dalle autorità Charls Sobhraj. 

Tahar Rahim sarà Sobrhaj, un uomo conosciuto come The Serpent o il Bikini Killer per la sua capacità di sfuggire alle autorità e per la sua passione per le turiste. Secondo l'Interpol Sobhraj è l'autore di oltre 20 omicidi di giovani turiste occidentali tra India, Thailandia e Nepal, zone percorse dal turismo hippie, tra il 1975 e il 1976. Truffatore, psicopatico e maestro dell'inganno, Sobhraj è riuscito a sfuggire alla polizia di tutto il mondo ed è ancora in libertà.

Coleman sarà Marie-Andrée Leclerc, complice e partner di Sobhraj. Billy Howle e Ellie Bamber saranno invece Herman e Angela Knippenberg. Quando Herman, giovane diplomatico olandese a Bangkok, si ritrova coinvolto nella rete di Sobhraj, mettere in moto una serie di eventi che lo porteranno a dar la caccia al presunto killer.

Nel cast della miniserie in 8 episodi, le cui riprese sono iniziate in Thailandia, troviamo ancheAlice Englert, Fabien Frankel, Surasak Chaiyaat, Ellie de Lange e Chicha Amatayakul.

Coleman è entusiasta di questo progetto che l'ha sedotta con l'anima oscura di Sobhraj "non vedo l'ora di entrare nei meandri di questi percorsi degli hippie e di raccontare questa incredibile storia vera".

Emily Watson in Too Close


Da un'attrice inglese a un'altra. Emily Watson sarà la protagonista del thirller psicologico di ITV Too Close, una miniserie prodotta da Bronte Film and Television con All3Media International.

L'ex attrice di Chernobyl sarà una psichiatra forense assegnata al caso di una donna accusata di crimini tremendi ma che dice di non ricordare nulla. Too Close racconta in 3 episodi la storia di due donne che quando il destino le fa incontrare finiscono per avvicinarsi troppo l'una all'altra.

La dottoressa Emma Robinson non si scandalizza facilmente, ha avuto a che fare con diverse tipologie di pazienti. Quando incontra Connie si trova davanti una donna insicura e stravolta. Le loro sedute diventano una sorta di gioco psicologico ma mentre prova a capire quello che è successo a Connie, perchè l'amica Ness l'ha portata alla follia, Emma rischia di finire a sua volta distrutta psicologicamente.

Restando in ambito inglese, Netflix ha voluto confermare ufficialmente quello che si sapeva da più di sei mesi: Gillian Anderson sarà Margaret Thatcher in The Crown 4 (qui trovate tutte le informazioni utili).

  • shares
  • Mail