Sanremo 2020, Fiorello ci sarà: "Solo per Ama... Ora ho l'ansia doppia!"

Fiorello ha confermato la propria presenza sul palco del Teatro Ariston.

La foto condivisa da Giovanna Civitillo sul proprio profilo Instagram, un'immagine ritraente Amadeus e Fiorello con la didascalia "Di cosa staranno parlando?", era stata praticamente una conferma (lo stesso Fiorello, rispondendo alla moglie di Amadeus, aveva dissipato ogni ulteriore dubbio con uan risposta diretta: "Stavamo parlando di Sanremo!").

Circa un'ora dopo dall'annuncio ufficiale riguardante Amadeus conduttore e direttore artistico della 70esima edizione del Festival di Sanremo, Fiorello, tramite il proprio profilo Twitter, ha annunciato la propria presenza sul palco del Teatro Ariston.

Fiorello a Sanremo 2020


Per lo showman siciliano, quindi, impegno doppio per quanto concerne la prossima stagione televisiva: il progetto cross-mediale per Rai Play e, appunto, la sua presenza a Sanremo 2020.

Questo è stato il suo tweet:

Che dire?!? Felicissimo per #amadeus, un po’ meno per me! Ansia doppia @RaiPlay
e @SanremoRai!!! Non ce la posso fare... AIUTOOOO... solo per Ama... #sanremo2020


Per la cronaca, il progetto di Fiorello per Rai Play sarà disponibile a partire da novembre.

Lo scorso 8 luglio, il giorno prima della presentazione ufficiale dei nuovi palinsesti Rai, Fiorello, su Twitter, commentando il match di tennis tra Matteo Berrettini e Roger Federer e la sconfitta del tennista italiano, paragonò l'emozione di Berrettini a quello che lui provò durante il Sanremo 1995, quando vi partecipò come big in gara con la canzone Finalmente tu.

Che, già un mese fa, Fiorello abbia voluto lanciare un piccolo indizio?


  • shares
  • Mail