L'Assedio, il nuovo talk di Daria Bignardi da ottobre su Nove

La giornalista tira a lucido il tavolo de Le Invasioni Barbariche e trasloca sulla generalista di Discovery Italia

Come rivelato in anteprima da Dagospia e rilanciato ieri pomeriggio da Tvblog, durante la presentazione dei palinsesti di Discovery Italia è stata confermata l'indiscrezione a proposito del ritorno di Daria Bignardi sul piccolo schermo. Da direttrice di rete, come avvenuto tra il 2016 e il 2017 al timone di Rai 3? No, con una trasmissione che porta il suo nome nel sottotitolo. Si intitola L'Assedio il nuovo programma della giornalista ferrarese, che dopo le esperienze da conduttrice in Rai, Mediaset e La7, sceglie ora la generalista Nove di Discovery Italia per dare nuova casa alle sue interviste.

Nel corso della trasmissione, in onda da ottobre, Daria Bignardi si confronterà con celebrità, personaggi emergenti del mondo dello spettacolo e gente comune, custode di grandi storie, con lo scopo di raccontare l'attualità e la società di oggi. Il richiamo non può non essere che ai faccia a faccia de Le Invasioni Barbariche, il talk che la giornalista ha condotto fino al 2015 su La7 e che ha dettato tendenza. Nove si conferma così il canale dei talk show confidenziali, dopo la messa in onda nelle scorse stagioni televisive de La Confessione di Peter Gomez e Belve di Francesca Fagnani.

L'Assedio, prodotto da ITV Movie per Discovery Italia, è stato scelto come titolo perché riassume con efficacia un dubbio da cui si intrecceranno i fili della narrazione: in un tempo in cui per alcuni pare necessario apparire sempre e obbligatoriamente felici e soddisfatti, mentre altri sono in balia delle insicurezze economiche e sociali, siamo o ci sentiamo sotto assedio? Daria Bignardi, col suo proverbiale aplomb e la sua pungente sagacia, proverà a dare una risposta insieme ai suoi ospiti.

  • shares
  • Mail