Sanremo, Salvini contro la vittoria di Mahmood: "Mah, avrei scelto Ultimo"

Matteo Salvini critico per la vittoria di Mahmood al Festival di Sanremo: "Mah, io avrei scelto Ultimo". Critico anche Maurizio Gasparri, che però tifava per Cristicchi

Mahmood ha vinto il Festival di Sanremo e il commento di Matteo Salvini non si è fatto attendere. Era l’1 e 37 e mentre su Raiuno scorrevano ancora i titoli di coda, il vicepremier non nascondeva tutto il suo disappunto.

Mah...la canzone più bella? Io avrei scelto Ultimo” ha scritto su Twitter il Ministro dell’Interno, sorpreso per il trionfo del ventiseienne italo-egiziano, in gara col brano "Soldi".


Salvini ha guardato la finalissima a Trieste, in compagnia del presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga. Pochi minuti prima il leader leghista aveva pronosticato proprio la vittoria di Ultimo, arrivato secondo.

Sempre sul fronte del centrodestra, serata sui social anche per Maurizio Gasparri, che però tifava per Simone Cristicchi. “Voglio esprimergli solidarietà, si conferma un artista vero, ricco di passioni, costretto a dividere il palco con alcuni sventurati sfuggiti a qualche retata”.


Il cantautore romano è rimasto per un pelo fuori dal podio e il senatore di Forza Italia non si è trattenuto, sostenendo apertamente l’insurrezione della platea: “Giusta la protesta della sala. Le case discografiche, i manovratori di tragici talent decidono prima e fanno i loro giochi, si sa”.

  • shares
  • Mail