Sanremo 2019, conferenza stampa 8 febbraio. Baglioni: "Un terzo Festival? Vorrei tornare a fare il mio mestiere..."

La conferenza stampa del mattino apre ufficialmente la quarta, e penultima, serata di Sanremo 2019.

Sanremo 2019, conferenza stampa 8 febbraio in diretta


  • 12.41

    Si inizia.

  • 12.43

    Saluti del Sindaco Biancheri, che elenca le bellezze di Sanremo e il tempo clemente di questi giorni.

  • 12.50

    46,73% il dato pulito. De Santis: "Uno share in linea con la seconda serata, ma n termini di platea aumento molto forte di 260.000 persone . Rispetto alla media dgli ultimi 14 anni è lo share migliore. Lo scenario è cambiato: mantenere questo risultato è eccezionale. Conferma record sui giovani: artisticamente la scelta di Claudio è perfettamente riuscita garantendo al Festival una tenuta eccezionale per un Festival molto rischioso perché il pubblico di Rai è anziano. 1 8-24 anni record sugli ultimi 21 anni. Sulla curva c'è attenzione dei ragazzi fino alla gara. Sanremo illumina tutto il daytime di Rai 1. Area Digtal: diretta streaming quasi 500.000 visualizzazioni. Il Festival ha percepito l'aria dei tempi, ha percepito l'aria 'migratori' tra generi differenti: i ragazzi sono tornati a seguirlo. In p". Chiamano i dati dei ragazzi. Gli altri non contano più, il totale individui è ignorato.

  • 12.52

    Fasulo snocciola i dati di Prima Festival e DopoFestival. Picco 13.218.000 alle 21.46 con Bisio e Raffaele sul palco a presentare la gara, 23.43 picco di share, 52,49% con Cevoli e Bisio.

  • 12.53

    Serata duetti molto complessa: la Rai è chiamata a un intreccio di professionalità molto complicata. In ordine di apparizione: Federica Carta & Shade con Cristina D'Avena Motta con Nada Irama con Noemi Patty Pravo e Brica con Caccamo Negrita con Roy Paci Il Volo con Alessandro Quarta Arisa con Tony Hadley e i Kataglo Mahmood con Guè Pequeno Ghemon con Diodato e Calibro 35 Renga con Bungaro e le due etoile Abbagnato e Vogel Ultimo con Moro Nek e Marcorè Boomdabash, rocco hunt e i cantori di Milano The Zen Circus con Brunori Sas Paola Turci con Beppe Fiorello Anna Tatangelo con Syria Ex-Otago con Jack Savoretti Nigiotti con Paolo Jannacci e Massimo Ottoni Berté con Irene Grandi Daniele Silvestri con Manuel Agnelli Einar cn Biondo e Sergio Sylvestre Cristicchi ed Ermal Meta Nino D'Angelo e Livio Cori con i Sottotono Achille Lauro con Morgan

  • 12.59

    Baglioni: "Il dirottamento stasera si completa. E' la serata più sorprendente, che attendiamo per ritmo, curiosità e livello musicale. Non ci sono 'duetti', ma collaborazioni e performance anche molto singolari. E il dirottamento prosegue verso la conquista dei giovani: l'età media dei concorrenti di ieri era 37 anni, praticamente un miracolo che generalmente si mantiene su età più alti. Siamo contenti della parte spettacolari e delle cose che facciamo. Ospite Luciano Ligabue e alla fine delle sue performance abbiamo deciso di RICORDARE un autore come Francesco Guccini. ... PIccoli telespettatori crescono, insomma. Stiamo spesso andando indietro a recuperare vecchie canzoni con nuove attualizzazioni. Sono contento del lavoro che stiamo facendo e poi trarremo il bilancio definitivo. Cerchiamo sempre di concentrarci sulla sostanza del festival".

  • 13,05

    Virginia Raffaele: Io e la Vanoni potremmo fare un programma in cui lei va e io inseguo, senza scaletta e senza copioni. Ornella Vanoni è un rock & Roll, è punk...".

  • 13,05

    Bisio: "Come dice Baglioni, siamo i servitori al servizio del Festival. Una cosa così tecnologica, tutto in diretta non mi era mai successo di farlo nella vita".

  • 13,07

    Toti, in un giorno simbolico per la Liguria: dopo 178 giorni è cominciata la demolizione del Ponte Morandi. Simbolico per tutta l'Italia, che non riscatta il dolore ma ricorda le 43 vittime per i quali spero ci sia un momento di rcordo durante il Festival. Ogni volta che passiamo là sotto è assurdo morire per il crollo di un ponte. Anche per questo abbiamo deciso di assegnare il Premio Liguria proprio questa sera anche perché Sanremo è il primo vero momento di riscatto da allora. Oggi sono anche i 20 anni della morte di De André: la Liguria ha bisogno che l'Italia la sostenga e la visiti. Sanremo è la voglia di uscire da un lungo lutto, pronta ad ospitare quanto di bello c'è in Italia.

  • 13.11

    Baglioni ter e un programma tv? Ornella Vanoni unico ospite gratis del sacrestano Baglioni? Baglioni non conosce trattative e non risponde. "Io spero di poter fare qualcosa in tv. La tv è il disvelamento massimo rispetto a una personalità. ne faccio poca. Per il resto se ne parla dopo: ogni viaggio ha bisogno di essere concluso prima che ricominci. De Santis: "Sarà lui a decidere quello che vorrà fare".

  • 13.17

    Tortarolo: "Quando ci sono i tue partner sei meno scattante di come sei stato con Pio e Amedeo..." Baglioni: "Quindi sono sbagliati loro? - sorride - Con Pio e Amedeo, che è già una coppia, sanno condurre insieme. Qui invece siamo all'armonizzazione, piano piano andranno a completarsi Fratello Sole e Sorella Luna. E se non va è colpa mia che non riesco a fare il tramite..."

  • 13.19

    Ascolti, Candela: "A livello pubblicitario qual è la soglia sotto cui potrebbe dare problemi? "Margini elevati, non abbiamo nessun tipo di problemi con i pubblicitari".

  • 13.22

    Castellini: "Cosa c'entra la Amoroso con i superospiti?" Baglioni: "Chi viene in concorso ha un'esposizione quattro volte superiore. Sono scelte anche individuali, magari non perché temono la gara, ma il palco; vale anche per i Superospiti. Magari dicono sì, poi si fanno prendere dall'ansia. Amoroso, mia intenzione personale: io e morandi siamo stati suoi zietti dall'inizio. Con gran conflitto di interessi ho voluto invitarla per i suoi 10 anni. Tutti i gruppi manageriali allentassero la pressione di chi deve dimostrare qualche cosa...

  • 13.28

    Baglioni: "La De Santis nella prima conferenza disse "Stiamo lavorando alla 70esima" e non capimmo se in quel noi c'eravamo anche noi. Potrebbe essere che una terza edizione sia di troppo e poi vorrei fnire la mia carriera così come è iniziata. Se queste esigenze si potessero compenetrare, bene, sennò ho tour da fare... Io non ho ancora mai parlato dell'anno prossimo". De Santis: "Nulla esclude nulla. Vedremo anche Baglioni cosa vorrà fare"

  • 13.33

    De Santis: "Rai 1 non decide il posizionamento degli spot su Quota 100 e Reddito di Cittadinanza. Se sono stati posizionati lì sono certa che potessero essere posizionati lì...".

  • 13.34

    Galanto TvBlog su Achille Lauro e Rolls Royce: "Non so niente di droghe fin da piccolo. Non lo so. So solamente che Lauro ha palesemente detto che il riferimento è a un marchio di lusso e di stile. Meglio del suo autore non può saperlo nessuno. Non posso fare l'esegeta di Achille Lauro". Fasulo: "Il parallelo con Morgan non è coerente, perché Morgan fece un'intervista mentre Lauro sta facendo un percorso di 'riabilitazione', come spiegato anche in un libro e la canzone si chiude con una preghiera laica. E' un'insieme di citazioni pop ed è stato fatto un gran lavoro dagli autori".

  • 13.37

    Ramazzotti con Fonsi ed Elisa. Per stasera chiusura poco prima dell'una, specifica Fasulo.

  • 13.38

    Cosa non mi è piaciuto di ieri? Baglioni: "Per una questione tecnica abbiamo saltato uno degli otto blocchi tassativi. Questo ha provocato un'ultima mezz'ora cambiata e ci ha sottratto momenti spettacolari che avrebbero tenuto su il ritmo. La scaletta era perfetta e avrebbe tenuto perfettamente se non ci fosse stato quel problema tecnico che ha fatto slittare e spostare tutto". Per la cronaca, si trattava di un'esibizione a tre che pensano di recuperare. Una cosa tra ombrelli, Gene Kelly...

  • 13.42

    Un collega di Radio Flash Catania cita l'articolo di Sounds sulla somiglianza della Canzone di Cristicchi. Baglioni: "Tra i miei compiti non c'è quello di definire i plagi. Intanto ci deve essere una rivendicazione da parte di qualcuno e poi ci vorrebbe un giudizio, un tribunale. Qualunque altra cosa si dica è passibile di querela da parte dell'artista. Se qualcuno degli autori della colonna sonora si sente defraudato si rivolgesse all'autorità giudiziaria".

  • 13.46

    Omaggio a Faber a Sanremo? "E' stato ricordato l'anno scorso (?), quest'anno omaggio a Tenco".

  • 13.48

    Virginia: "C'è forse uno spunto tra i concorrenti per mie prossime parodie".

  • 13.50

    Sibilla di Rockol specifica che nessuno ha parlato di plagio, ma si somiglianza e che la videocomparazione è stata fatta da Ciro Caravano dei Neri per Caso. "Per correttezza delle fonti". Giusto.

  • 13.52

    L'anno prossimo si manterrà. la struttura dei giovani a parte? Lo si scoprirà con la prossima direzione artistica.


Sanremo 2019, conferenza stampa 8 febbraio anticipazioni


 

Il Festival di Sanremo 2019 si avvia a conclusione e nello stesso tempo si ritrova ad affrontare le due serate più dense della sua 69esima edizione. Primo atto, la conferenza stampa quotidiana, che seguiamo in diretta su TvBlog a partire dalle 12.30: attesi il direttore di Rai 1 Teresa De Santis per il commento sugli ascolti, con il vicedirettore Claudio Fasulo, il direttore artistico Claudio Baglioni e (immaginiamo) Claudio Bisio e Virginia Raffaele. Presenti anche il sindaco di Sanremo e atteso Giovanni Toti, presidente della Regione.

 

  • shares
  • Mail