E' morto Stephen Hawking: quando è stato guest-star in The Big Bang Theory ed I Simpson (Video)

stephen-hawking-the-big-bang-theory.png Il ricordo di Stephen Hawking passa anche per le sue partecipazioni ad alcune serie tv, tra cui spiccano quelle a The Big Bang Theory, dove si è sempre preso in giro senza troppo problemi

Il senso dello humor di Stephen Hawking è cosa nota a tutti i fan di The Big Bang Theory, che hanno avuto l'occasione di vederlo in più occasioni presente nella serie tv della Cbs che, in realtà, lo ha citato fin dall'episodio pilota. Impensabile fare diversamente, considerato il contesto altamente scientifico in cui si svolgono le vicende dei protagonisti.

Hawking (che Rete4 questa sera ricorderà con "La teoria del tutto", in onda alle 21:15, mentre Italia 1 nel pomeriggio dedica una maratona con gli episodi di The Big Bang Theory in cui è comparso) non si è però limitato ad essere citato nei dialoghi, ma ha anche accettato di comparire come guest-star (sia in video che solo voce) in sette episodi dello show, a partire dalla quinta stagione, diventando con il tempo una sorta di personaggi ricorrente della serie stessa. Impossibile, quindi, che il cast non lo ricordasse saputa la notizia della sua scomparsa, avvenuta nelle ore scorse.

Stephen Hawking ricordato dal cast di The Big Bang Theory


“In memoria di Stephen Hawking. E' stato un onore averlo in The #BigBangTheory. Grazie per aver ispirato noi ed il mondo”.

Così l'account Twitter di The Big Bang Theory ha voluto ricorda Hawking, con una foto dell'intero cast principale intorno allo scienziato, che si è sempre prestato con divertimento ad interpretare se stesso nello show.

La prima apparizione di Stephen Hawking in The Big Bang Theory



Era la quinta stagione, nel 2012, quando Hawking fece la sua prima ospitata nella serie. Nel ventunesimo episodio, “La fibrillazione di Hawking” (da noi andato in onda su Mediaset Premium e su Italia 1), il cosmologo compare a fine episodio, quando Sheldon (Jim Parsons) finalmente lo incontra. Hawking si diverte a fare il figo della situazione, arrivando a far notare al protagonista un errore nei suoi calcoli, che aveva visionato. La reazione di Sheldon non può essere che svenire di fronte al suo idolo.

Stephen Hawking permaloso con Sheldon



Hawking in The Big Bang Theory non ha mai avuto probemi a prendersi in giro. Lo ha fatto anche nell'episodio della sesta stagione “L'obliterazione estrattiva”: lo scienziato gioca a Word with Friends con Sheldon, ma non ama perdere e lascia il gioco. Sheldon, allora, per mantenere l'amicizia con il suo idolo gli permette di vincere. Hawking, però, lo ringrazia prendendosi gioco di lui.

Stephen Hawking ed i messaggi lasciati in segreteria



Hawking non compare di persona, ma prende parte con la sua inconfondibile voce anche nell'episodio “La disgiunzione dell'amicizia” della settima stagione. Anche in questo caso, interagisce con Sheldon che, ubriaco, manda una sfilza di messaggi all'amico. La battuta di Hawking è solo una, ma basta ed avanza.

Stephen Hawking fa da troll a Sheldon



Nell'ottava stagione Hawking torna in video, nell'episodio “La manifestazione del troll”: Sheldon e Leonard (Johnny Galecki) pubblicano du un forum una loro teoria, ma un troll inizia a prenderli in giro. E' proprio Hawking che, per noia, si diverte a scherzare su di loro.

Stephen Hawking ed il compleanno di Sheldon



Il 200esimo episodio della serie, "La sperimentazione del genetliaco", celebra il compleanno di Sheldon. Il suo amico Hawking, che addirittura gli canta “Buon compleanno”, non poteva non fargli gli auguri, insieme a tante altre guest star, tra cui spicca Adam West. L'ultima apparizione di Hawking nella serie è nell'undicesima stagione, nella premiere “La proposta proposta”.

Stephen Hawking ne I Simpson e Futurama



Hawking si è prestato ad interpretare se stesso anche ne I Simpson: l'occasione, nell'episodio “Springfield utopia delle utopie” della decima stagione, è sempre quella di riunire i cittadini di Springfield e di, ovviamente, fare amicizia con Homer.


Hawking compare anche in Futurama, altra creatura di Matt Groening, e non si risparmia nemmeno ne I Griffin, in cui compare nell'episodio “Brian torna al college” della quarta stagione.

  • shares
  • Mail