GF VIP: Marco Predolin squalificato per bestemmia? Il caso analogo

La bestemmia di Marco Predolin al Grande Fratello Vip (video).

#PredolinFuori è l’hahstag che nelle ultime sta spopolando su Twitter. Il motivo? Il conduttore 66enne avrebbe bestemmiato nella Casa del Grande Fratello Vip e il popolo-social, già avvelenato per alcune sue frasi considerate omofobe, non ha perso occasione per chiedere giustizia. Predolin, infatti, ieri sera si è lasciato un “mannaggia alla Ma*onna” e su Twitter il video incriminato è diventato virale.

Quella di Predolin è o no una bestemmia? Si tratta di un’espressione al limite. Mannaggia è un sinonimo di “maledizione” ed è considerata dal Dizionario del Corriere della Sera una “imprecazione che esprime impazienza, contrarietà, stizza, disappunto”. Ma un caso analogo si era già verificato all’interno del reality di Canale 5. Era il 2010 quando Matteo Casnici, concorrente dell’undicesima edizione, si lasciò scappare le stesse identiche parole usate da Marco Predolin. In quel caso la produzione del programma fu netta: il concorrente non venne subito squalificato, ma mandato in nomination d’ufficio. Solo nelle puntate successive il GF espulse in massa Matteo Casnici con Massimo Scattarella e Pietro Titone, tutti e tre accusati di aver bestemmiato.

D’altronde, il contratto firmato da ciascun concorrente vieta esplicitamente la bestemmia o l’imprecazione. Cosa succederà questa sera nella quarta puntata?

Ultime notizie su Grande Fratello

Grande Fratello è la versione italiana del format olandese Big Brother, in onda in Italia su Canale 5 dal 2000.

Tutto su Grande Fratello →