Parola di Pollice Verde, il Made in Italy a immagine e somiglianza del conduttore

Parola di Pollice Verde 2017-2018, la prima puntata live su Blogo

Anche quest’anno Luca Sardella è tornato su Rete 4 con il suo programma, Parola di Pollice Verde, che va alla ricerca delle specialità culinarie e del territorio, promuovendo il Made in Italy.

La trasmissione, rispetto allo scorso anno, è rimasta praticamente invariata per quanto riguarda i contenuti, e anche lo stile del conduttore è sempre spiritoso, entusiasta, allegro.

Il programma è positivo, utile per far conoscere realtà italiane, in questa prima puntata, ad esempio, abbiamo scoperto tutto sul pomodoro coltivato nel Piacentino, sulle proprietà delle carrube e su una scuola di cucina per turisti nella rubrica “Le Signore del verde”, curata da Daniela Sardella.

Parola di Pollice Verde è gradevole, la collocazione nel palinsesto è anche perfetta (le immagini della pizza più lunga del mondo mandate in onda a mezzogiorno e mezzo fanno venire appetito). Anche quest’anno un’unica perplessità resta sul titolo, che rimanda molto al giardinaggio, mentre il programma si occupa perlopiù di cucina e prodotti del territorio.

La vera novità di quest’anno, poi, è sul finale di ogni puntata, quando Luca, cantautore, intonerà un minuto di un brano famoso del passato: oggi era “Chitarra suona più piano” di Nicola Di Bari. Un programma costruito sempre più a immagine e somiglianza del conduttore, che comunque, dopo anni di esperienza, può anche permetterselo.

  • 11.46

    Alle 12 appuntamento con la prima puntata della nuova edizione di Parola di Pollice Verde, con Luca Sardella e la figlia Daniela. TvBlog la seguirà in diretta. Appuntamento a tra poco!

  • 12.01

    Luca Sardella dà il benvenuto ai telespettatori da Podenzano, 10km da Piacenza, dove oggi scopriremo tutto sul pomodoro. La metà dei pomodori italiani si coltivano qui

  • 12.05

    Si parla dell'azienda sperimentale, con Marco Errani, direttore. L'azienda si occupa di cercare il pomodoro con maggiore sostenibilità

  • 12.06

    Ogni giorno si lavorano tonnellate di pomodoro. Podenzano è la realtà con più fabbriche in assoluto. Il 50% della salsa viene venduta in Italia nei supermercati, con vari marchi

  • 12.08

    Daniela Sardella parla di mango. A San Diego hanno conclamato questo frutto un superfood: la buccia è utilissima per bruciare i grassi, combattendo l'obesità

  • 12.12

    Luca mostra come si fa la pasta fresca, con il sugo con i pomodori di Podenzano

  • 12.15

    Luca parla delle potenzialità del pomodoro, infinite: è diuretico, amico del cuore, contiene vitamine e minerali, e con la cottura le proprietà nutritive si esaltano. Meglio ancora se cucinato con olio extravergine di oliva

  • 12.16

    Per i capelli lucenti si può usare il pomodoro, addirittura per la pelle secca va benissimo un lavaggio con un po' di passata. Una fetta di pomodoro serve anche per alleviare le punture di zanzara

  • 12.18

    Si parla ora di bollito, che si può fare con diversi tagli di carne, dalla testina alla coda, al "brutto ma buono", muscoli con infiltrazioni di collagene che se cotti lentamente sono un grandissimo piatto

  • 12.22

    Mangiare il bollito piemontese è una vera e propria tradizione: vengono illustrate diverse cotture

  • 12.24

    Dopo la pubblicità si parlerà di pizza e di alberi molto... profumati

  • 12.30

    Farina, olio e lievito: questi gli ingredienti dell'impasto di una pizza enorme

  • 12.31

    L'onorevole Paola De Micheli è molto attenta al pomodoro, affinché possa dare tanto al nostro territorio. Anticipa che si sta provando a battere il record della pizza più lunga del mondo

  • 12.33

    Luca Sardella ci fa venire l'acquolina in bocca: viene mostrato il taglio della pizza

  • 12.34

    Anche quest'anno Daniela Sardella cura la rubrica "Le Signore del Verde". Oggi si parla di una scuola di cucina per turisti e viene mostrato come si prepara la coda alla vaccinara (con tanto sedano) e la trippa, piatti tipici romani

  • 12.38

    Il segreto della coda alla vaccinara perfetta è il cacao amaro!

  • 12.40

    Luca mostra tutti i segreti delle carrube, surrogato del cioccolato. La carruba è piena di fibre, non dà insonnia o nervosismo, è adatta per la dieta, e può essere coltivata anche sul terrazzo

  • 12.42

    Con la farina di carrube si possono fare anche tanti dolci e liquori

  • 12.49

    E' il momento dei saluti, con una veloce ricetta del tiramisù

  • 12.50

    La novità di quest'anno: Luca Sardella che intona un minuto di brani del passato. Si comincia con Chitarra suona più piano, di Nicola Di Bari

  • 12.52

    La puntata termina qui, appuntamento a sabato prossimo con la vendemmia di Bruno Vespa

pollice.png

Parola di Pollice Verde torna in tv domani, sabato 23 settembre 2017 a mezzogiorno su Rete 4, condotto da Luca Sardella, con la partecipazione della figlia Daniela. TvBlog seguirà in diretta la prima puntata di questa seconda edizione del programma.

Anche quest'anno, Parola di pollice verde farà tappa in località suggestive del nostro Paese per promuovere il "Made in Italy" e mostrare eccellenze paesaggistiche e agroalimentari. Tra i temi trattati, il benessere, la salute e, grazie a gustose ricette, i piaceri del palato. Nella rubrica "Le Signore del verde", dei team tutti al femminile realizzano prodotti di moda a basso costo e coltivano splendidi giardini.

Parola di Pollice Verde | Puntata 23 settembre 2017 | Anticipazioni

Per la prima puntata, Luca sarà nel Piacentino, in una zona dove vengono raccolti i pomodori che vengono poi esportati nel mondo. Verranno mostrate le tecniche della raccolta meccanica, e si parlerà anche di un Guinness dei Primati per quanto riguarda la pizza. Il conduttore sarà poi ai piedi di un carrubo millenario per spiegare come le carrube possono essere utilizzate per la salute e la bellezza.
Successivamente Luca e Daniela saranno in Toscana per svelare tutti i segreti del bollito piemontese, come si cucina, e perfino un innovativo modo di cuocerlo col fieno.

La novità di quest'anno è che in coda alla puntata, Luca Sardella, che è anche cantautore, interpreterà dal vivo un minuto di un brano famoso. Per la prima puntata l'esordio sarà con "Chitarra suona più piano", di Nicola Di Bari.

Nella seconda puntata, in esclusiva ci sarà ospite Bruno Vespa che farà la vendemmia con le sue mani.

Parola di Pollice Verde | Dove vederlo

La puntata di Parola di Pollice Verde andrà in onda su Rete 4 a partire dalle ore 12.

La puntata sarà visibile anche in streaming sul sito ufficiale di Video Mediaset.

La puntata intera, inoltre, sarà disponibile nella sezione on demand sempre del sito Video Mediaset.

Parola di Pollice Verde | Second Screen

Parola di Pollice Verde è presente sul web con una sezione a parte sul sito di Mediaset.

Il conduttore Luca Sardella è presente su Facebook con una pagina ufficiale.

Per chi vuole seguire Parola di Pollice Verde in liveblogging, infine, l'appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 12.

  • shares
  • Mail