• Tv

Tivù Sat: in partenza a fine luglio

Sta per decollare la piattaforma satellitare Tivù Sat di cui ci siamo già occupati in passato. Come dovreste già sapere Tivù Sat è consorzio partecipato da Rai, Mediaset e Telecom Italia per diffondere i canali del Digitale Terrestre via satellite. L’obiettivo è venire incontro a quanti sperimenteranno difficoltà, soprattutto in zone isolate e meno densamente

di


Sta per decollare la piattaforma satellitare Tivù Sat di cui ci siamo già occupati in passato. Come dovreste già sapere Tivù Sat è consorzio partecipato da Rai, Mediaset e Telecom Italia per diffondere i canali del Digitale Terrestre via satellite. L’obiettivo è venire incontro a quanti sperimenteranno difficoltà, soprattutto in zone isolate e meno densamente abitate, a ricevere la nuova tv digitale che dal 2012 sarà operativa su tutto il territorio nazionale con gli ultimi passaggi del delicato switch-off.

Difficilmente sarà possibile pensare ad una copertura del tutto efficiente e completa, soprattutto tenendo con della qualità superiore del segnale digitale che richiede un’infrastruttura più capillare. Le previsioni sono che circa 2 mln di italiani avranno bisogno della parabola e dei decoder, con smart card attiva per sempre e venduta “a costi contenuti”, per ricevere la tv dal 2012 in avanti. Tivù Sat, secondo quanto dichiarato da Andrea Ambrogetti, presidente di Dgtvi, avvicinato dall’inviato di Digital Sat ai margini del Forum Europeo sulla Tv Digitale di Lucca, è pronta a partire dal 31 luglio prossimo. In tempo per gli switch-off di Campania, Lazio e Piemonte dell’inverno 2009. Ecco le sue parole:

La prossima settimana inizieremo ad inviare il materiale informativo ai nostri installatori selezionati, mentre la vendita dei decoder in bundle con la smart card Tivù Sat partirà dalla metà del mese di Luglio presso i soliti canali di distribuzione, specializzati e non. Per quanto riguarda i canali inizieranno a trasmettere regolarmente dal 31 Luglio prossimo.

I Video di TvBlog