Quarta stagione di Dexter: il candidato all’Oscar John Lithgow entra a far parte del cast come personaggio regolare (attenzione, possibili SPOILER!)

[Di seguito possono essere rivelate parti della trama in generale e della quarta stagione in particolare. Sebbene non siano dettagli trascendentali, si consiglia tuttavia una lettura accorta per non incappare nel rischio di rovinarsi la visione – ndR] Dexter è una delle serie tv migliori, soprattutto quanto a scrittura e sviluppo dei personaggi. Grande successo

[Di seguito possono essere rivelate parti della trama in generale e della quarta stagione in particolare. Sebbene non siano dettagli trascendentali, si consiglia tuttavia una lettura accorta per non incappare nel rischio di rovinarsi la visione – ndR]

DexterDexter è una delle serie tv migliori, soprattutto quanto a scrittura e sviluppo dei personaggi. Grande successo di Sky e Fox Crime e consacrazione per il brillante attore Michael C. Hall, già apprezzato becchino di “Six Feet Under” (un’altra serie monumentale, quanto a trama, toni e capacità di costruire un mondo intorno a un cliché come la morte).

E’ notizia di queste ore che che il due volte candidato all’Oscar per “Voglia di tenerezza” e “Il mondo secondo Garp”, John Lithgow, vestirà i panni di Walter Simmons, un uomo all’apparenza pacato e insospettabile che si rivelerà, invece, essere l’antagonista più insidioso di Dexter stesso: dietro la maschera di brava persona, infatti, proprio come il protagonista della serie, si celerà il volto di un noto serial killer, latitante da oltre trent’anni. Inutile dire che il Nostro ne rimarrà irrimediabilmente affascinato…

L’attore sarà un personaggio regolare e farà parte di tutti e dodici gli episodi della quarta stagione che ricomincerà il 27 settembre negli Stati Uniti.

John Lithgow ha già usato indossare i panni del serial killer. In “Verdetto Finale” aveva a che fare con lo sbirro Denzel Washinghton e in “Raising Cain” di Brian De Palma interpretava un killer psicopatico affetto da personalità multipla.

Sarah Colleton, produttrice esecutiva della Serie, ha dichiarato, anticipando i temi narrativi della quarta stagione:

“L’interrogativo della quarta stagione è se un serial killer può ‘bilanciare’ la sua vita personale, il lavoro ed il suo lato oscuro. Insomma, può Dexter avere tutto? Che poi è quello che ci chiediamo sempre anche noi, quindi abbiamo preso questo problema molto umano e lo analizzeremo attraverso il ‘caleidoscopio’ dei bisogni di Dexter”.

Minime anticipazioni anche su Jennifer Carpenter, moglie di Michael C. Hall nella vita e interprete di Deb, sorellastra di Dexter, nella serie:

“Nel corso della stagione Deb sentirà il bisogno di conoscere più suo padre, quindi arriverà a scoprire chi sia la madre di Dexter e la sua relazione con il padre di lei”.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Dexter

Dexter è crime drama basato sul romanzo La mano sinistra di Dio di Jeff Lindsay, ideato da James Manos Jr.

Tutto su Dexter →