Imagine, Roberto Saviano racconta il 2016 su Nove il 29 dicembre: gli ospiti

Roberto Saviano torna su Discovery per raccontare l'anno appena trascorso.

Update: Alla vigilia della messa in onda, scopriamo gli argomenti principali di Imagine, in onda domani, giovedì 29 dicembre, alle 21.15 su Nove e in simulcast su tutti gli altri canali del gruppo Discovery (Real Time, Dmax, Focus, Giallo) oltre che in live streaming su Dplay, Nove.tv e Repubblica.it.

Annunciati anche gli ospiti in studio: con Saviano ci saranno Fabio Rovazzi, Abidemi Ogbalaja, una delle 12 ragazze respinte dalla gente di Gorino lo scorso 24 ottobre, Giacomo Mazzariol, autore del libro “Mio fratello rincorre i dinosauri” dedicato al fratello disabile, Mauro D’Angeli, il Vigile del Fuoco di Rieti che ha salvato la piccola Giulia dalle macerie di Amatrice, e Loris De Filippi, di Medici senza frontiere.

Il tema portante dell'anno raccontato da Saviano è "l'esclusione": questo il tratto caratteristico dei 12 mesi appena trascorsi per lo scrittore. L'anno dei muri per il mondo, l'anno delle diversità per l'Italia, l'anno degli scontri razziali e della separazione per gli USA, l'anno della post-verità per i media: questi in sintesi gli assi intorno ai quali Saviano strutturerà il suo racconto.

Imagine, Roberto Saviano racconta il 2016 su Nove il 29 dicembre | Anticipazioni


Cosa è successo nel 2016? Se non ve lo ricordate, o per qualche ragione avete preferito cancellarlo, ci pensa Roberto Saviano a ripercorrerlo per e con voi con Imagine 2016, in onda giovedì 29 dicembre alle 21.15 su Nove (DTT, 9).

Un bis per Saviano e per Discovery, che inaugurarono la propria partnership proprio lo scorso anno con la prima edizione di Imagine, un racconto per parole e immagini che servirono a ripercorrere i 12 mesi appena trascorsi, tra scandali e guerre, scatti simbolo - come il piccolo Aylan sulla spiaggia di Bodrum - e fenomeni social. Il canovaccio si ripeterà anche quest'anno, tra ospiti e momenti da ricordare/dimenticare, congelati in una foto.

"Dentro ogni immagine si nasconde una storia"

recita lo spot, che fa una prima sintesi del 2016, dall'elezione di Trump alla Brexit, dalle Olimpiadi allo scudetto dei Leicester di Ranieri, dall'omicidio di Giulio Regeni alla strage di Aleppo, dal selfie di Bebe Vio con Obama agli attentati terroristici in Occidente. E non mancherà, immagino, qualche drammatica istantanea dei terremoti in Centro Italia e un omaggio ai tanti artisti scomparsi quest'anno, a partire da David Bowie, di cui tra poco cadrà il primo anniversario della morte.

Intanto per Imagine 2016, Nove ha chiesto anche la collaborazione del pubblico, chiedendo sui social di inviare una foto o un video che raccontasse il proprio anno: gli scatti 'privati' saranno poi selezionati e 'montati' per una mostra.

Ma torniamo al programma tv: l'appuntamento, quindi, è fissato per il 29 dicembre alle 21.15 su Nove e in streaming su Dplay.it. Se ne avete il coraggio...

  • shares
  • Mail