Serie TV, trailer di Riverdale di The CW e The Son di AMC

Amori, misteri, omicidi al centro di Riverdale novità di The CW tratta dai fumetti di Archie. Teaser trailer della serie di AMC con Pierce Brosnan

The CW ha rilasciato il primo trailer (qui sopra) della sua terza novità di stagione, Riverdale. Dopo i fallimenti della commedia romantica No Tomorrow e del thriller sci-fi Frequency, entrambi non hanno ottenuto una stagione completa, dal 26 gennaio il giovedì del canale sarà dark e decisamente adolescenziale. Per farlo la rete si affida alla formula consolidata fumetti + Warner Bros + Greg Berlanti in produzione, che tanti buoni frutti, per il canale, ha portato con la saga degli eroi composta da Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e Supergirl.

riverdale.jpg

Tratta dai fumetti di Archie, Riverdale è un teen drama con venature mystery e atmosfere dark, ma senza rinunciare, come si vede dal trailer, ai muscoli in bella vista e alle ragazzine seducenti in pieno stile The CW. Il nuovo Archie è K.J. Apa, coinvolto in un triangolo amoroso con Betty Cooper (Lili Reinhart) e Veronica Lodge (Camila Mendes), il gruppo però, insieme a Jughad Jones (Cole Sprouse) finirà coinvolto in un misterioso omicidio. Nel cast della serie troviamo anche Luke Perry nei panni di Fred il padre di Archie, Marisol Nichols in quelli di Hermione la mamma di Veronica, Mädchen Amick sarà Alice la madre di Betty, mentre Ashleigh Murray sarà la musicista Josie McCoy.

Pierce Brosnan orgoglioso texano, figlio del Texas, nato lo stesso giorno del suo stato, nel primo teaser trailer della nuova serie tv di AMC, The Son, ordinata direttamente a serie in 10 episodi e attesa per la prossima primavera. The Son è una saga familiare basata sul romanzo omonimo di Philipp Meyer che si è occupato della sceneggiatura della serie insieme a ee Shipman e Brian McGreevy. La nascita dell'America come super-potenza globale, ci viene raccontata attraverso l'ascesa e il declino di una famiglia del Texas, di cui Brosnan è l'orgoglioso patriarca, Eli McCullough. Eli è chiamato il "primo figlio del Texas" proprio perchè nato lo stesso giorno dell'indipendenza dello stato dal Texas nel 1836. Rapito da piccolo da una tribù Comanche, Eli è cresciuto influenzato dalla loro brutale visione del mondo che ne ha influenzato anche il modo di fare affari. Originariamente Sam Neil era stato scelto per il ruolo, passato poi a Brosnan di ritorno in tv da protagonista dopo Remington Steele (Mai dire si) del 1982; nel cast troviamo anche Henry Garrett, Zahn McClarnon, Paola Nunez e Sydney Lucas.

  • shares
  • Mail