Sanremo Giovani 2016 debutta in daytime, Biagio Antonacci ospite della finale in prime time

Viaggio verso la finale di Sanremo Giovani 2016: ogni giorno, alle 18.25, su Rai 1.

“Quando ci siamo trovati a fine novembre con audizione dei 60 giovani, alla fine di quella giornata ci dicemmo ‘Ma questo è un programma’. Abbiamo già deciso che a novembre faremo un programma televisivo, non solo da prima serata ma anche uno sviluppo quotidiano in settimana. E verremo qua a Sanremo a farlo”. Lo dichiarava Giancarlo Leone, il direttore di Rai 1, quasi un anno fa. E la “promessa” è stata mantenuta. Da domani, lunedì 23 novembre, la sezione Giovani del Festival di Sanremo 2016 debutta su Rai 1 con un’anteprima quotidiana in onda alle 18.25, proprio prima de L’Eredità.

Ogni giorno uno spazio daytime di venti minuti ripercorrà le selezioni effettuate dalla commissione composta da Piero Chiambretti, Rosita Celentano, Giovanni Allevi, Federico Russo, Carolina di Domenico, Andrea Delogu e dallo stesso Carlo Conti, conduttore del Festival nonché direttore artistico. Saranno raccontate, insomma, le fasi delle audizioni e le emozioni dei dodici cantanti finalisti. Si proseguirà fino a venerdì 27 novembre quando, attraverso una serata di prime time condotta da Carlo Conti, saranno resi noti i nomi dei dodici Giovani del sessantaseiesimo Festival della canzone italiana: sei arriveranno dai dodici selezionati dalla commissione, due da Area Sanremo.

La serata finale andrà in onda in diretta presso la Villa Ormond di Sanremo e avrà pure alcuni ospiti: Leonardo Pieraccioni farà fare “qualche bella risata”, Biagio Antonacci e “poi, in mezzo a tanta musica italiana, arriverà anche un ospite internazionale”.

Sanremo Giovani 2016, i finalisti

Gli otto finalisti di Area Sanremo (ne passeranno soltanto due): Chiara Filomeni, Inigo, Mahmood, Tita, Miele, Mari di Guai, Kalica ed i Musicomio.

I dodici finalisti della categoria Giovani (ne passeranno sei): Beatrice Visconti (con il brano Paulette), Cecile (N.e.g.r.a.), Chiara dello Iacovo (Introverso), Ermal Meta (Odio le favole), Francesco Gabbiani (Amen), Francesco Guasti (Io e te), Irama (Cosa resterà), Michael Leonardi (Rinascerai), Rumor (Il grande salto), Siberia (Gioia), Una (Amare stanca), Valeria e Piero Romitelli (Mai abbastanza).

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →