Colorado, prima puntata 14 ottobre 2015: recensione e sketch

Colorado, prima puntata con Luca e Paolo del 14 ottobre 2015: diretta e recensione.

  • 21.20

    Smart Baz è sul palco, inizia così Colorado: “Buongiorno, Colorado è tornato per farvi felice. Sono qui per lanciare la prima serata, speriamo ci sia anche la patata. E se la notte senti una che strilla è perché il mio pisello è il pisello Gozilla”. Iniziamo . “Ora basta fare i cretini, manca solo Paolo Ruffini. Ora lavora in stazione e con tanto ottimismo fa il barone. Ma per nostra fortuna in sostituzione arrivano due grandi della conduzione. Hanno fatto Sanremo ma anche Giass, se vengono qui sono proprio alla canna del gas”. Giusto.

  • 21.22

    Ecco Luca e Paolo: “E’ un onore essere qua. Salutiamo Paolo Ruffini, ha tanti progetti”. Baz: “Progetta di suicidarsi? E’ già morto?”.

  • 21.24

    Sigla.

  • 21.26

    “Molti si sono chiesti: cosa ci fanno Luca e Paolo a Colorado? Ecco, chi lo sa, chiami il numero verde”. Ed ecco la super Valeria Graci con la Fede, la Pani e la Cucci, “con il cuore”: “Che bello, che emozione, applauso, di più. Finalmente Pluto e Birillo sono con noi. Non siete due cani? Fatelo decidere a me”. Luca: “Posso dire una cosa?”. “No, stai zittino. Se volete, potete prendere il posto di Federico Novella. E’ diventato più fastidioso dei peli sulle gambe dopo il rasoio”. E saluta tutte le signore a casa che stirano.

  • 21.28

    “Barbara d’Urso”. “Non esiste nessun problema. Quest’estate sono stata ad un rehab a Forte dei marmi, ora posso dire che sono 100 giorni che non nomino Araba Urro… non riesco a nominarla”. Fantastica.

  • 21.30

    “Ora finalmente uno dei momenti più amati dal pubblico di Colorado”. “La pubblicità?”. “No, Pucci”. Pucci dice di odiare molte situazioni, sta diventando vecchio e ha i soliti problemi con la moglie. Poi parla di alcune assurdità tipiche delle compagnie aeroportuali. Il pubblico in studio impazzisce per lui.

  • 21.35

    Luca e Paolo leggono alcuni tweet (ma sono registrati). Ecco Bartolo, il maggiordomo di Paolo: “Luca, le sono vicino per la malattia che le rende il viso simile ad un glande”. “Ma ti fai trattare così?”. Luca e Paolo da “iene” a vittime. Non siamo abituati a vederli così. Luca: “Questo maggiordomo è volgare, dove pensa di essere, al Senato?”.

  • 21.38

    Torna Smart Baz, un nuovo prototipo, ruba il telefono a Luca. “Ma tu sei Luca Bizzarri? Quello che stava dentro il Gabibbo?”. Luca: “Ma io ti spacco la faccia”. Baz: “Lo avevo detto che era il Gabibbo”.

  • 21.40

    “Pier Silvio ha venduto El Shaarawy per comparare questo studio. Hai visto bello?”. Ecco un nuovo personaggio: un ladro.

  • 21.41

    Ecco i Pampers. Luca e Paolo: “Speriamo che il pezzo faccia schifo a tutti, accogliamoli con uove marce”. Cantano una versione di Maria Salvador: “Oh Maria che Dolor, come una fitta nel cuore”. Fatico a ridere, eppure loro sono bravi e sui social rendono maggiormente. Arriva un travestito e loro ci rimangono male: “Sembrava donna nel dna, forse mi son rovinato la vita, in ogni caso puttana tua ma’… vuoi compromettere la digestion?”:

  • 21.45

    Ecco Colorado’s got talent, alcune esibizioni che non fanno ridere con Luca e Paolo giudici. Quindi pubblicità.

  • 21.52

    Luca annuncia gli ospiti di questa puntata: i The Kolors. Paolo è in collegamento dal dietro le quinte, “stanno per arrivare. No, questi dietro sono dei volgari imitatori”. Qui ridono, ma cosa c’è da ridere?

  • 21.53

    Torna il ladro sopra le righe: “Silenzio, figlio di fuffana. Faccia a terra”. Fa sdraiare a terra Paolo: “Tirare fuori i gioielli, i portafogli, 200 grammi di pasta…”.

  • 21.56

    Irrompe sul palco un Minions. E’ Max Cavallari: “Paolo è cattivo, cattivissimo. Papaiaaaa. Va in ascensore con i bambini, fa le puzzette e dà la colpa a loro”.

  • 21.58

    “Fate largo marrani, quando arrivo io porto carestia e povertà”. “Cos’è, Equitalia?”. In realtà è Sleepy, il cavaliere senza testa.

  • 22.00

    E’ arrivato il momento di “Pronti a tutti”: Luca e Paolo sfidano un comico di Colorado. Stasera tocca ad un “classico”, Andrea Pucci (l’estrazione è stata fatta da Giulia Pauselli, ex Amici, ora ballerina del programma.

  • 22.02

    Pucci deve abbattere dei birilli. Ma non riesce a farlo cadere neppure uno perché il tempo viene fatto scadere dopo 1 secondo. La sfida viene vinta da Paolo ma precisano “non abbiamo rubato”. Pucci piange. Luca: “Pucci, vuoi vedere un comico più bravo di te? Angelo Pintus”.

  • 22.05

    “Quest’anno ho fatto 40 anni, sono una milf. E tutti mi chiedono perché non faccio un figlio. Ormai l’idea di partorire ed allattare mi preoccupa […] Le donne rinfacciano quei nove mesi per tutta la vita. Ed è grazie a quei nove mesi che riescono a capire meglio i bimbi. Lei durante quei nove mesi gli parla e gli parla male di te…”. Lui fa sempre ridere. Pubblicità.

  • 22.17

    C’è una nuova rubrica: Conosciamo meglio le nostre ballerine. “Come ti chiami?”. “Valentina”. “Bene, grazie. La rubrica è finita…”. Intanto torna il maggiordomo con l’affitto da pagare: “La proprietaria è degli anni 30… è una ninfomane assatanata. Ah ma lei è Luca? Senza preservativo non la riconoscevo”. Il maggiordomo, dice Paolo, ha fatto l’istituto alberghiero Vittorio Sgarbi di Ferrara: ecco perché è così volgare.

  • 22.20

    “Ma che volgarità…. Sono texano, poco tex e tanto ano. Ho fatto un documentario di tre cowboy in fila indiana… dovevamo decidere chi stare in mezzo… Ho fatto una frociera alle Bananas”. Ecco di nuovo Max Cavallari con un cowboy omosessuale.

  • 22.24

    Enzo Paci propone un nuovo personaggio ovvero un signore di mezz’età che si lamenta di tutto: parla di un dipendente “cagacazzo” del comune che ha incontrato quando è andato a fare la carta d’identità. “Lì non fa mai una mazza nessuno, l’unico che aveva voglia di lavorare l’ho trovato io”.

  • 22.29

    I The Kolors eseguono Why don’t you love me, il loro nuovo singolo.

  • 22.32

    “La gente è in delirio”. Luca pone alcune domande alla band, ma risponde sempre Paolo. Lo sketch dovrebbe far ridere, Stash lo fa forzatamente. “Stash è qui non solo per cantare, c’è una persona per cui nutre una stima particolare”: suo padre.

  • 22.35

    Paolo si trasforma in un postino di C’è posta, con tanto di musichetta in sottofondo. Quindi arriva dal papà di Stash (Alessandro Bianchi), ma prima della consegna della busta ci sono le classiche domande di rito: “Ci sono dei soldi nella busta?”.

  • 22.28

    Stash junior e quello senior cantano insieme. Quindi Stash si congeda. Prima della pubblicità, tornano pochi secondi di Colorado’s got talent.

  • 22.45

    “E’ arrivato il momento del prossimo personaggio, attesissimo ed amatissimo: Romolo Prince”. Ecco, quindi, Gianluca Fubelli: “Ho perso 12 kili, ma sono testardo, quando perdo le cose le ricerco sempre. E quindi l’ho ripresi. Paolo, anche tu sei in forma. Ma non parliamo di te altrimenti la gente si annoia”. Romolo entrerà ufficialmente nel mondo dell’etere (ma precisa di essere sempre stato “eterosessuale”) con una tv chiamata Figa!.

  • 22.48

    Colorado ha anche il suo giardiniere: “Mi piacerebbe Colorado, mi piacerebbe. Il giardiniere a Mediaset ne tagliaaaa… unoooo (detto come gli spot di Italia 1)”.

  • 22.50

    Ecco Andrea e Simone, i cowboy:

  • 22.53

    Colorado prende in giro Quinta colonna e si collega con la piazza: “Ma chi siete voi due? Chi è quello con i capelli bianchi? E quello con il nasone? Vi ho visto quando conducevate Il Coyote”, un taxista si riferisce ai conduttori. “Le iene? Sono sempre animali… Voi siete amici di Renzi. Non c’è ripresa, c’è solo una ripresa per il culo”. Pubblicità.

  • 23.05

    Tornano i Panpers con un nuovo sketch, sicuramente migliore rispetto al precedente: mettono in scena una situazione ambigua fra un pr ed un carabiniere.

  • 23.08

    “E’ arrivata la Giovanna”. Ecco Rita Pelusio: “Ragazzi, conoscetemi perché ne vale la pena. Nome: Giovanna. Cognome: è arrivata la. Età percepita: 29 anni. Età reale: fatti i cazzi tuoi”.

  • 23.12

    Peppe Iodice ricorda gli anni 80: “Erano completamenti diversi. C’erano le casalinghe, ora non esistono più. Mia mamma friggeva tutto il giorno. Ci diceva sempre che non voleva essere cremata ma fritta”. La pediatra ha chiamato Lady Gaga la figlia di 8 mesi di Iodice.

  • 23.18

    Ecco Pino e gli Anticorpi: il capitano di un’aviazione militare ed un aspirante dipendente. Viene messo alla prova: “Prima si rulla e poi…?”. “Si accende”. Il primo provino non è andato benissimo, “fuori”. Pubblicità.

  • 23.29

    “Forse non lo sapete, forse non lo avete mai sentito… ma Mediaset ha la Champions in esclusiva”. Questo permette anche la presenza di Gigi Buffon (ovviamente la parodia): “Mi piacerebbe vincere la Coppa… anche con il culo”.

  • 23.31

    “C’è un personaggio nuovo, questa sera non l’avete mai visto… è solo la diciassettesima volta: Baz”. Ecco Marco Bazzoni: “Grazie per la bella presentazione, stronzi”. Propone un monologo su Tiziano Ferro, imita Mara Maionchi (vengono bippate le parolacce e tutte quelle che abbiamo sentito finora?).

  • 23.35

    “Ciaissimo”: è il turno del fighetto che va sempre a far serata, Cristiano Effe, “uno ricco ma ancora per poco”. “Questa giacca è 100% lana vergine, me l’ha detto il ginecologo”.

  • 23.39

    “E’ arrivato il momento di fare un minuto di silenzio, gli autori non sapevano come riempire questo spazio”. Ecco il Padre ubriaco: “Oggi ho celebrato 18 messe… Adesso devo andare a prendere il bambino. Non per il catechismo, è mio figlio”.

  • 23.42

    Mary è la monologhista muta: “Ciao, sono Mary, sono donna, a causa di questa malattia, non distinguo la destra dalla sinistra”.

  • 23.44

    Dario Cassini: “Quanto mi siete mancati… Per sapere dove eravate ho dovuto chiamare Piero Angela. Quando vi parla dei dinosauri vi dovete fidare, lui ce li aveva in giardino. Mi ha consigliato di parlare di uccelli: avete notato che fanno la cacca nera nelle macchine bianche e viceversa? Hanno il toner”. Pubblicità (preceduta da Colorado’s got talent).

  • 23.56

    Oltre al talent e alla piazza, Colorado ha anche una sue fiction: Cuoratella. C’è anche Elena Morali, nel cast di Colorado da anni ma senza meriti artistici. Viva la meritocrazia.

  • 23.59

    C’è anche Francesca Cipriani. Il livello è altissimo.

  • 00.01

    Il prossimo collegamento è con il luogo in cui l’uomo è più produttivo: il cesso. L’uomo inquadrato è collegato a Facebook: accetta amicizie, mette mi piace e chatta con donne.

  • 00.06

    Barbara Foria torna a raccontare le donne: “Quest’estate ho compiuto 40 anni ma va tutto bene. Uno si fa tirare le orecchie solo per stirare le rughe. Fino a ieri eri una grazia… ora sei diventata una graziella. Noi 40enni siamo 18enni con 22 anni di esperienza. Ci chiamate Milf? E’ vero, è l’acronimo di Mo’ inizia la felicità”.

  • 00.12

    “Ci stiamo avvicinando verso la fine del programma. Ringraziamo Italia 1? Non mi sembra il caso”. Intanto arriva Mariello Prapapappo: manda un bacio ad un grande attore suo amico… Al Bacino.

  • 00.19

    Luca: “Il prossimo comico fa molto ridere, fa frasi senza senso”. Paolo: “Gasparri?”. No, Nando Timoteo: “Ho organizzato un raduno di asociali… ci si trova ognuno a casa sua”. “Professoressa invia foto hard ai suoi alunni per errore… oggi hanno fatto sega”. “Gli abitanti dell’Abruzzo si chiamano abruzzesi. Quelli del Molise si chiamano Alberto, Luca e Lucia”. “Esploso un sexy shop, ora sono cazzi per tutti”.

  • 00.21

    “La nostra prima puntata finisce qui, grazie al pubblico in sala che ci ha sostenuto e grazie a chi lavora dietro le quinte. Colorado è finito, andate in pace…”.

Molti si sono chiesti: cosa ci fanno Luca e Paolo a Colorado? Ecco, chi lo sa, chiami il numero verde“. E’ iniziata così la prima puntata della diciassettesima edizione del programma comico di Italia 1. E ce lo siamo chiesti pure noi: cosa ci fa il duo genovese alla conduzione di Colorado? “Da Sanremo a Giass, se vengono qua sono proprio alla canna del gas“, dice il veterano Gaz per presentarli.

E ci fa capire sin da subito come sarà l’intera puntata: Luca e Paolo sono le vittime dei comici, ovviamente per copione. Baz, la Fede la Pani e la Cucci ma pure il maggiordomo ed il ladro sopra le righe si prendono gioco di loro. Insomma, Colorado ci regala una nuova veste di Luca e Paolo, sicuramente diversa rispetto al passato. Dimenticatevi le “iene” graffianti, dimenticatevi l’ironia stronza. Qui sono le “vittime”, sottomesse (soprattutto Paolo).

Ma, nonostante questa nuova veste, Luca e Paolo non ci fanno brutta figura, anzi. Danno ritmo al programma e quando interagiscono fra loro, funzionano, nonostante la loro comicità sia veramente distante luce rispetto a quella degli altri comici. La comicità di Colorado, infatti, non può far ridere tutti: è principalmente per bambini o adolescenti. I due nuovi conduttori provano a nobilitare il tutto cercando di renderlo accessibile ad un pubblico più vasto con vari riferimenti all’attualità: da Equitalia al Senato, dalla Champions a Gasparri e pure a Renzi tirato in ballo dalla piazza che scimmiotta quella di Quinta colonna.

Ma Luca e Paolo rappresentano solo una piccola parte del programma. I veri protagonisti sono i comici. E arriva qui la parte dolente. Alcuni ci provano a far ridere durante i tre minuti scarsi a disposizione ed alcuni ci riescono pure: penso a Valeria Graci con la sua Federica Panicucci, ma penso anche a Pintus, la piazza “incazzata”, il femminismo di Barbara Foria e pure Nando Timoteo. Il resto, quando va bene, ti strappa un sorriso. Ma spesso neppure quello.

Ed il pubblico come avrà reagito? Lo scopriremo fra 15 giorni. Auditel permettendo.

© PIGI CIPELLI 2015 7�92015 EMMEOTTO STUDIOS, CERNUSCO SUL NAVIGLIO, MI. LUCA BIZZARRI E PAOLO KESSISOGLU PROSSIMI CONDUTTORI DI COLORADO CAFE'.

Colorado | Anticipazioni puntata 14 ottobre 2015

Torna questa sera, mercoledì 14 ottobre 2015, il programma comico di Italia 1 giunto alla sua diciassettesima edizione: Colorado. Alla conduzione non troveremo più il toscanaccio Paolo Ruffini e la sua damigella Diana del Bufalo, ma due ex iene: Luca e Paolo. Il duo genovese ha spiegato a Blogo il proprio compito: “Il lavoro dei filippini è invisibile ma molto presente, di pulizia: mai troppo né troppo poco. Faremo un lavoro non invadente che miri a valorizzare tutta la casa e tutti gli oggetti in essa contenuti. Ci sono quaranta comici e farli diventare quarantadue non sarebbe stata un’ottima idea, anzi. Bisogna farli giocare bene, fargli fare tanti gol e quello sarà il nostro compito”.

Oltre alla conduzione, ci sono novità anche nella scena: si trasformerà in una metropoli d’oltreoceano e la musica live diventerà la cornice ideale per i momenti comici grazie al musicista Pippo Lamberti e la sua band. La musica, nella prima puntata, sarà assicurata anche dai The Kolors, ospiti d’eccezione e vera rivelazione di Amici.

La regia è affidata a Lele Biscussi. Gli autori di questa nuova edizione sono: Dario Viola, capoprogetto; Fabio Alisei (dallo Zoo di 105), Carlo Pistarino, Giovanni Bognetti, Raffaele Bruscella, Daniele Ceva, Martino Clericetti, Roberto D’Ambrosio, Cristiano Fantechi, Antonio Losito, Giulia Ricciardi, Ugo Ripamonti, Roberto Stoppa, Dario Tiano, Paola Vedani.

DOMANI SERA inizia Colorado!E io mi divertirò ugualmente #abbestia, guardandolo sdraiato sul letto…Un grosso “in bocca al lupo” a #LucaBizzarri e a #PaoloKessisoglu!

Posted by Paolo Ruffini on Martedì 13 ottobre 2015

Colorado | Comici

Sono oltre 40 i comici di questa nuova edizione di Colorado. Si segnalano ritorni di volti storici del programma come quello di Marco Bazzoni (Baz), Rita Pelusio e Max Cavallari, ex Fico d’India (farà la parodia dei Minion ed un cowboy gay).

Confermati Pintus, i Panpers, Pucci, Barbara Foria, Valeria Graci, Pino & gli Anticorpi, Peppe Iodice, Gianluca Impastato, Paolo Casiraghi, Alessandro Bianchi, Gianluca Fubelli, Dario Cassini, Nando Timoteo, Herbert Cioffi, Andrea e Simone, Tirocchi e Paniconi.

Non mancheranno, poi, le nuove leve: il siciliano Giancarlo Barbara (sarà un improbabile e surreale rapinatore che irrompe in scena), il napoletano purosangue Michele Caputo (proporrà un esilarante personaggio super griffato e modaiolo), Enzo Paci (cercherà di risolvere i piccoli problemi della vita quotidiana) e Mary Sarnataro (la “monologhista che non parla”).

Colorado | Come seguirlo in tv e streaming

Colorado va in onda ogni mercoledì a partire dalle 21.10, in prima serata, su Italia 1. E’ possibile seguirlo in streaming sul sito ufficiale di Mediaset, grazie alla nuova sezione “on air”: http://www.mediaset.it/. Qui su Blogo, invece, troverete il nostro consueto liveblogging minuto per minuto.

Colorado | Second screen

Se non volete perdervi neppure una notizia su Colorado, potete seguire il programma anche sui social network: si può rimanere aggiornati sulla trasmissione grazie ai profili Twitter (@Colorado_tv) e Facebook (https://it-it.facebook.com/colorado.ufficiale), mentre l’hashtag ufficiale è #Colorado. Sul sito ufficiale del programma o sul canale ufficiale di YouTube, invece, è possibile rivedere tutti gli sketch.

Ultime notizie su Colorado

Colorado è il programma comico di successo che va in onda su Italia1 dal 29 settembre 2003, inizialmente con il nome di Colorado Cafè live, poi con quello di Revolution dal 2007 e, semplicemente come Colorado dal 2008.

Tutto su Colorado →