Miss Italia 2015, la gaffe della vincitrice Alice Sabatini (VIDEO)

Miss Italia 2015, la clamorosa gaffe della vincitrice. Che vorrebbe vivere durante la seconda guerra mondiale

Non ci sono più le Miss Italia di una volta. Un tempo le ragazze in gara nel concorso di bellezza ammettevano senza troppi imbarazzi di volere la pace nel mondo. Nel 2015 Alice Sabatini, vincitrice della kermesse andata in onda su La7, agogna di vivere durante la seconda guerra mondiale. Proprio così (se non ci credete cliccate sulla foto in apertura e andate al minuto 3:04.00 del video).

Nel corso della lunga serata condotta da Simona Ventura, il giurato/coach Claudio Amendola ha osato chiedere alle tre finaliste in quale epoca avrebbero voluto vivere e chi avrebbero voluto essere. La 18enne Alice Sabatini ha pensato di rispondere in questa maniera:

Nel’42, per vedere realmente la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla, tanto so’ donna e il militare non l’avrei fatto e me ne sarei stata a casa.

Risposta alla quale è seguito qualche secondo di gelo al pala Arrex di Jesolo che neanche dopo la straziante esibizione di Morgan. Ma quella della bella Sabatini non è stata l’unica gaffe della serata.

Infatti la seconda classificata quando Joe Bastianich le ha chiesto quale piatto la rappresentasse meglio la giovane donzella si è lanciata in uno straordinario “la pasta al tonno“.

Naturalmente neanche Massimo Ferrero si è fatto trovare impreparato in tal senso. Soprattutto quando ha esclamato “Ci sono uomini che sono uomini solo all’anagrafe“. Vladimir Luxuria in studio deve aver apprezzato.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Miss Italia

Miss Italia è lo storico concorso di bellezza nato nel 1939, prima della seconda guerra mondiale, per geniale intuizione di un pubblicitario lombardo, Dino Villani.

Tutto su Miss Italia →