Pechino Express 2015, Costantino della Gherardesca a Blogo: “Prove durissime (e ormoni impazziti)” [Video]

Costantino della Gherardesca ci racconta la quarta edizione di Pechino Express in partenza il 7 e il 9 settembre su Rai 2.

di grazias


Lunedì 7 settembre torna Pechino Express. La quarta edizione sarà ricca di novità, come vi abbiamo raccontato dettagliatamente nel live della conferenza stampa che si è tenuta oggi a Milano. Cambia infatti la rotta che traccerà un itinerario per il Sud America tra Ecuador Perù e Brasile, itinerario che metterà alla prova le otto nuove coppie di concorrenti. Unica riconferma rispetto alla passata edizione, dunque, il conduttore Costantino della Gherardesca che abbiamo intercettato per i corridoi della sede Rai di Corso Sempione per farci raccontare tutte le novità del caso. Sarà l’edizione più esteticamente bella e più difficile per i concorrenti di sempre, diceva lui in conferenza. Perché?

Sarà esteticamente pià bella perchési è evoluta la produzione innalzando la qualità del programma. Ho guardato il girato e sono rimasto davvero sorpreso, forse merito anche delle meravigliose location del Sud America. Per quanto riguarda l’aspetto prettamente fisico sarà in assoluto l’edizione più dura. Vedremo i concorrenti alle prese con il freddo, il caldo, altitudini notevoli in carenza di ossigeno…Sarà difficilissimo tanto è vero che le prove fisiche a cui abbiamo sottoposto i concorrenti già prima della partenza, in fase di selezione, sono state le più serie mai fatte. Alcuni non sono riusciti a superarle e, a malincuore, abbiamo dovuto scartarli…In particolare mi spiace per un aspirante concorrente che mi piaceva molto, un ragazzo asiatico non famoso.

Nonostante le difficoltà, però, possiamo dire che sarà un’edizione molto romantica, vero? È già nato l’amore tra Naike Rivelli e Yari Carrisi…Quanto ti senti responsabile per la nascita di questa coppia?

È la prima volta in cui c’è l’amore e il sess0 già dalla prima puntata. Non ce l’aspettavamo ma già dall’Ecuador è impazzito l’ormone ai concorrenti…

E Boss in Incognito? Come mai Costantino non sarà al timone della terza edizione?

Non lo faccio per motivi di tempo, soprattutto. Non sono riuscito a incastrarlo tra le altre cose che devo fare. Poi non ero autore di Boss in Incognito, mentre di Pechino e di Hair sì.

Si dice che al tuo posto a Boss in Incognito ci sarà Flavio Insinna

Non lo so. Ma non lo conosco Flavio Insinna. Tu?

Ora, vi rimandiamo alla video intervista in apertura e, soprattutto, a Pechino Express che parte col botto: prima puntata il 7 settembre e seconda già il 9 settembre. Ci sarete?

Ultime notizie su Pechino Express

Pechino Express è un reality adventure/game prodotto da Magnolia per Rai 2.

Tutto su Pechino Express →