L'instancabile Maria De Filippi in onda in autunno tutti i giorni

Maria De FilippiSarà un tour de force senza precedenti quello che attende la regina della televisione italiana per ascolti e risultati Maria De Filippi. Per la prima volta dopo otto anni il talent show da lei ideato, Amici, andrà in onda anche di domenica togliendo due ore al contenitore condotto da Paola Perego che, come abbiamo anticipato, resterà in una nuova formula tutta da stabilire.

L'imperturbabile conduttrice di tre indiscutibili successi della tv italiana, C'è Posta per Te (che tornerà il sabato), Uomini e Donne (da settembre dal lunedì al venerdì) e per l'appunto Amici si racconta in un'amichevole intervista sulle pagine del Corriere della Sera dalle quali la giornalista Maria Volpe riesce ad estrapolare anche alcune chicche che prima d'ora non si erano ancora lette o sentite da nessuna parte. Innanzitutto va detto che, oltre ai tre programmi citati, altri due prodotti dalla Sanguinaria faranno la loro comparsa su Canale 5, ovvero il Ballo delle Debuttanti (con la conduzione di Rita Dalla Chiesa) e lo stra-annunciato varietà speciale con protagonisti singoli o in coppia tra Sabrina Ferilli, Gianni Morandi, Laura Pausini o Giorgio Panariello.

Nell'intervista Maria non si dichiara entusiasta dello spostamento di Amici alla domenica (la puntata del sabato resterà e sarà condotta dall'autore Luca Zanforlin già protagonista di alcune dirette infrasettimanali quest'anno) ma da buona aziendalista accetta le richieste che, a quanto dice, sono arrivate in punta di piedi da Pier Silvio Berlusconi da oltre un anno:

"Faccio quello che mi piace e che mi chiede l'azienda" afferma la conduttrice di Amici, "Lo spostamento alla domenica è una richiesta di Pier Silvio; ho resistito per un anno e poi ho detto sì. Lui è molto garbato nel chiedere le cose. Spero abbia ragione, se non funziona mi farò sentire. Io volevo restare al sabato con il 32% e oltre 4 milioni"

Paola PeregoQualche "addetto ai livori" ha sussurrato che Paola Perego, appartenente alla potente scuderia Presta di cui fa parte tra gli altri anche Paolo Bonolis, non avrebbe gradito questa riduzione di spazi ma è la stessa Maria che getta acqua sul fuoco delle probabili polemiche:

"Paola non se ne è avuta a male, non credo. Ha avuto La Talpa. Tutto insieme sarebbe stato impegnativo. E poi Pier Silvio non crede più ai contenitori lunghi, vuole lo spezzettamento".

La De Filippi, in vacanza per alcuni giorni al mare prima di riprendere il tour de force con i provini di Amici 8, a proposito delle polemiche scaturite nell'ultima edizione premiata da grandi ascolti e vinta da Marco Carta fa autocritica e si da' un impegno affinchè le risse e le liti tra insegnanti e alunni non ci siano più:

"Spero si abbassi il tasso di litigiosità. Basta alle discussioni violente tra Alessandra Celentano e i ragazzi. Non voglio che Grazia Di Michele si mortifichi perchè un ragazzino le dice di non essere capace".

Inevitabile per la giornalista non chiedere di X Factor, visti i continui paragoni che fin qui sono stati fatti da tutti con la trasmissione da lei ideata giudicata non adatta a lanciare talenti. Tra coloro i quali hanno criticato duramente Amici c'è Mara Maionchi, la discografica giurata al reality di Raidue alle cui critiche Maria risponde sinteticamente con "Offese gratuite"; riguardo al confronto, è la stessa conduttrice di Canale 5 a dire la sua:

"Gli insegnanti provano ad educare i ragazzi a cui noi offriamo una vetrina. Se hanno talento, sfonderanno. La compilation di Amici, Ti Brucia, ha venduto oltre 200.000 copie".

Tina Cipollari di ritorno a Uomini e DonneMaria, benchè per tutti sia indifendibile, non molla Uomini e Donne nonostante non sia gradito neppure alla madre:

"Lo mollerò quando sarò stufa. Per ora mi diverto, alcune critiche sono snobberie inutili".

E riguardo a C'è Posta per Te, l'altra punta di diamante della scuderia di Fascino, Maria dichiara di temere Pupo al sabato sera:

"Ho molta paura di Pupo, intanto perchè ora la moda dei bambini in tv funziona. Poi se mi batte la Carrà è un conto, ma se mi batte Pupo i giornali mi massacreranno".

Tra gli ospiti intervenuti al people show del sabato sera la De Filippi svela come sceglie gli ospiti internazionali, mostrando loro delle cassette con Alberto Sordi, John Travolta, Richard Gere o Kevin Costner. Critica duramente Nicole Kidman, giudicata in trasmissione insopportabile e rigida, e tra gli italiani, a parte Amendola e Bova messisi a completa disposizione del programma, non ha apprezzato Alessandro Preziosi:

"Era reduce dal successo di Elisa di Rivombrosa ma ci teneva a sottolineare che lui faceva teatro, teatro e solo teatro".

Un successo indiscutibile per Maria, certificato nientemeno che da Silvio Berlusconi che un giorno le telefonò dicendo "Mi inginocchio alla regina degli ascolti". Una chiamata che l'ha presa di sprovvista tanto è vero che ha chiesto a Maurizio Costanzo il quale ha confermato di essere stato lui a dare il cellulare della moglie all'attuale Presidente del Consiglio.

Maria De Filippi, contrariamente a Simona Ventura, non farebbe il vicedirettore di rete: per ora preferisce stare davanti al piccolo schermo. L'autunno si annuncia particolarmente ricco di programmi e non dimentichiamo che si è parlato anche di uno show condotto dalla Perego in primavera!

Canale 5 o TeleMaria? I detrattori ne avranno anche abbastanza ma finchè i programmi del gruppo autoriale della De Filippi continueranno a sbancare gli ascolti dell'Auditel, dovranno mettersi l'anima in pace di vederla sette giorni su sette in tv.

  • shares
  • +1
  • Mail
99 commenti Aggiorna
Ordina: