L'Isola dei Famosi: Catherine Spaak lascia per contrasti con la produzione?

Catherine Spaak ha lasciato l'Isola dei famosi già alla prima puntata, tra gli sfottò di Mara Venier e l'omertà di Alessia Marcuzzi. Aveva un accordo con la produzione saltato per la tempesta?

catherine spaak isola

UPDATE 2: A quanto pare il nome della Spaak dallo spettacolo teatrale era stato prontamente sostituito molto prima dell'Isola (sempre che le trattative non si siano chiuse prima dell'annullamento della tournée). Lo #spaakgate continua?

UPDATE: Su Twitter è già #spaakgate. E all'improvviso, mentre nella diretta web è scoppiato il caso, è sparito il nome della Spaak dalla locandina incriminata. Al suo posto Iva Zanicchi.

Catherine Spaakl'aveva preannunciato sul settimanale di Alfonso Signorini

: "Potrei restare anche un giorno". E così è stato, visto che già minacciava di andarsene nella prima puntata mancata. E alla fine se n'è andata davvero nella puntata dello sbarco sull'Isola, rinunciando per giunta tanto a tuffarsi dall'elicottero quanto dalla barca. L'ex signora di Harem ha detto di aver trovato tutte le risposte, ma la vera risposta potrebbe averla trovata il web, con l'aiuto di Andrea Dianetti.

catherine spaak

Evidentemente il ritardo nella partenza ha giocato un brutto scherzo alla signora, che probabilmente avrà avuto un accordo con la produzione solo per due puntate. Il 7 febbraio, infatti, era prevista una tournée teatrale con Corinne Clery e Marisa Laurito. Quale pubblicità migliore che l'Isola?

Ecco come l'attrice e conduttrice si è arrampicata sugli specchi:

"Io mi trovo veramente molto in difficoltà, lo sono stata sin dall'inizio e devo dire che quando, una settimana fa, abbiamo preso questa barca sotto la pioggia, con grande difficoltà, per raggiungere l'Isola, non sapendo che saremmo tornati indietro, è successa una cosa che mi ha fatto stare molto male. La barca si muoveva moltissimo, abbiamo sbattuto, qualcuno rideva, qualcuno no. Io posso dire di aver passato la mezz'ora più brutta della mia vita. Quest'esperienza mi ha scioccata. Quindi mentalmente stavo pensando a quello che si doveva fare".

Per un Alfonso Signorini che le ha rinfacciato di aver preso sotto gamba l'Isola, della serie 'poteva restare a casa', c'è una Mara Venier che ha giocato a fare il suo avvocato difensore, prendendosi pure un 'Brava'.

Peccato che l'ex signora della domenica abbia sfottuto per tutta la puntata la Spaak, chiamandola volgarmente Caterina, criticando la sua rinuncia a buttarsi dall'elicottero ("Lo hanno fatto tutti all'Isola, anche persone più anziane") e persino la sua persona ("Ah, è una prova di intelligenza? Allora ecco perché Catherine non ha partecipato").

A un certo punto, però, la Venier ha provato a estorcere qualcosa in più alla collega ("Sicuramente c'è dell'altro"), ma Alessia ha insabbiato tutto mettendo le mani avanti sulla correttezza della produzione:

"Non voglio che si pensi male da casa dicendo che c'è qualcosa che Catherine non può dire. Difendo il programma".

A far capire che effettivamente c'era dell'altro è stato lo stesso Pierluigi Diaco:

"E' evidente che Catherine è una donna che ha una storia e un percorso diverso da tutti noi e una dignità professionale che penso di voler difendere. Spero che la produzione e Catherine possano accordarsi pacificamente".

Anche la Marcuzzi, a questo punto, si è tradita:

"Credo che sia questo il motivo".

A indagare sul motivo si è mosso l'intero web. Fatto sta che la Spaak, che potrebbe aver litigato con la produzione per la validità della scorsa puntata in eventuali pre-accordi, dovrà ora discutere di questioni contrattuali e cachet.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1457 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO