David Parenzo lascia La7 con tre mesi di anticipo. Per andare dove?

Quale sarà il futuro del giornalista che qualche settimana fa aveva condotto La guerra dei mondi su Rai3?

Il suo contratto con la rete di Urbano Cairo sarebbe scaduto a dicembre prossimo, come aveva rivelato in un'intervista rilasciata proprio a noi di TvBlog. Eppure David Parenzo ha annunciato pochi minuti fa su Twitter che ieri sera ha chiuso ufficialmente la sua esperienza a La7, dopo sei anni di collaborazione:

Con ieri sera ho concluso la mia collaborazione con @La7tv Ho passato 6 anni stupendi,grazie a @lucatelese, alla Rete e a tutta @InOndaLa7

Parenzo, che ha debuttato a soli 22 anni su Odeon Tv e che, tra le altre cose, ha condotto Titanic Italia su 7Gold, è stato l'inviato di In Onda. Nel corso dell'estate ha traslocato a Rai3 dove ha condotto il non fortunatissimo La guerra dei mondi.

Alla luce della sua fin qui effervescente e variegata carriera (ha lavorato anche a Mtv e Telelombardia) ci si chiede ovviamente quale possa essere il futuro televisivo di colui che affianca Giuseppe Cruciani (un altro nome in eterno telemercato) a La Zanzara su Radio 24.

Le ipotesi al momento più realistiche sembrano due. Parenzo potrebbe tornare in Rai, sebbene il talk proposto qualche settimana fa non sia stato riconfermato nei palinsesti autunnali; quindi potrebbe esserci un impegno tutto nuovo a Viale Mazzini per il giornalista che fino a qualche anno fa era molto vicino all'Italia dei valori di Antonio Di Pietro. L'alternativa è Rete 4: l'annuncio dell'addio a La7 di Parenzo arriva proprio nella giornata in cui è prevista la conferenza stampa di presentazione dei programmi di informazione di Rete 4 alla presenza dei conduttori. Che Parenzo sia una delle novità?

Staremo a vedere nelle prossime ore.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: