Open Space - Cecchi Paone su Gay Tv

Alessandro Cecchi Paone Ormai il reality è la frontiera della televisione, non si può fare nulla senza che si senta il bisogno di trasformarlo in reality, non si può parlare di niente senza che il genere inaugurato dal Grande Fratello non se ne appropri. Con tutte le conseguenze del caso.

Fra di esse, certe dichiarazioni di Cecchi Paone, il quale, preso atto del fatto che in Italia

un reality per i gay non hanno il coraggio di farlo

ha deciso di migrare all'estero. Senza andare troppo lontato. Il conduttore, che a suo tempo fece outing dichiarando la propria bisessualità - in tempi, ahimé, sospetti: si era in campagna elettorale. Ma ora sembra che il buon Alessandro abbia scelto la strada della coerenza -, presenterà un reality show su Gay Tv, network gestito da un piccolo editore svizzero, visibile comunque anche in Italia sul canale 810 di SKY.

Ecco come Open Space (questo il titolo del programma) viene definito dalla rete:

Un melting pot socioculturale per guardare da vicino la tanto discussa comunità GLBT.
GAY.tv apre le sue porte a tutte le persone che vorrebbero prendere parte a questo entusiasmante esperimento televisivo.

Sono in corso i casting. Il meccanismo del programma, in onda in prima serata a partire da settembre, prevede una sorta di talk-reality, con 12 protagonisti che si incontreranno la sera dalle 21 alle 24, per parlare di tutto. Nessun recluso, dunque. E molte chiacchiere. Chissa se l'esperimento riuscirà a far parlare di se, non solo per i pruriti che potrebbe suscitare ma anche per qualità televisiva?
[Open Space su Gay Tv - Grazie a Natalie per la segnalazione]

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail