Body Of Proof, in anteprima mondiale su Foxlife

Body Of Proof[Leggi la recensione esclusiva di "Body of Proof"]

Foxlife (canale 114 di Sky) è una delle reti con cui The Walt Disney Company ha stretto un accordo affinchè la serie "Body Of Proof" andasse in onda prima che in America, sulla Abc, dove sarà trasmessa solo dal 29 marzo. Quello di stasera, dalle 21:00, è quindi un appuntamento davvero particolare, sia perchè si tratta di una vera e propria anteprima, sia perchè segna il ritorno in tv di Dana Delany, Katherine in "Desperate Housewives" (e che abbiamo visto anche come guest star nella seconda stagione di "Castle").

In "Body Of Proof" la Delany è Megan Hunt, neurochirurgo di successo che, a forza di dedicarsi al lavoro, ha dimenticato di dare spazio alla propria famiglia, che col tempo è andata disgregandosi. Come se non bastasse, un incidente causa a Megan uno stop forzato dal suo mestiere, che diventerà definitivo non appena le analisi le confermeranno che la sua capacità di operare è stata alterata.

Megan, ora, deve rifarsi una vita, e cerca di trovare il successo lavorando come medico legale. Questo, però, richiede la semplice analisi delle prove che si possono ottenere attraverso lo studio delle vittime di omicidi, ed a Megan la cosa non va giù. Tant'è che, spesso, si ritrova ad elaborare teorie, a consigliare nuovi interrogatori ed addirittura ad avviare proprie ricerche. Peccato che, questo, è un lavoro che un medico legale non dovrebbe fare.

Body Of Proof



La sua intraprendenza viene notata dalla polizia, ed in particolare dal Detective Morris (John Carroll Lynch, Steve in “Close to home”), Peter (Nicholas Bishop, "Past Life") e Samantha (Sonja Sohn, il Detective Greggs in “The Wire”). Col suo fare a volte arrogante altre saccente, Megan s'impone come nuovo membro della squadra, andando oltre il proprio semplice lavoro di medico e cercando di reinventarsi, nonostante le raccomandazioni della dottoressa Kate Murphy (Jeri Ryan).

Il suo percorso, però, passa anche dalla vita privata, col tentativo di ricostruire il rapporto con la figlia Lacey (Mary Matilyn Mouser), che ora vive con il padre, Todd (Jeffrey Nordling, "24" e "Desperate Housewives"), e ascoltando i consigli della madre nonchè giudice Joan (Joanna Cassidy).

Creata da Christopher Murphey, "Body Of Proof" è un crime con tocchi di drama, che propone un altro personaggio alle prese con degli errori da rimediare ed una vita da cambiare. Il suo percorso di redenzione sarà la trama orizzontale della serie, mentre i casi di puntata (che, per il fatto di coinvolgere un medico legale nelle indagini della polizia potrebbero farci ricordare l'italiano "Valeria medico legale", con Claudia Koll) permetteranno al pubblico di seguire la serie senza perdersi.

Il fatto che lo show vada in onda prima in Europa che in America è segno, per molti, della bassa fiducia che la rete ha nei suoi confronti, insieme alla decisione di posticiparne la trasmissione dall'autunno alla primavera, ma non è detto che "Body Of Proof", in America, non possa inserirsi nel filone di nuovi polizieschi-drama che stanno andando di moda in questo periodo.



Body Of Proof

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: