Le due facce dell'amore: la Sin Tetas italiana è una Romeo e Giulietta nella malavita

Le due facce dell'amore - Daniele Liotti e Nathalie Rapti Gomez
Da stasera, mercoledì 6 ottobre 2010 alle 21:10 su Canale 5 prenderà il via la serie in 6 puntate "Le due facce dell'amore", una storia d'amore appassionante vissuta sullo sfondo di una periferia dove il sogno di un amore romantico si scontra con una realtà dura e violenta popolata da giovani delinquenti e ragazze in cerca di una vita migliore. Una storia di seduzione, innocenza, vendetta e perdono con protagonisti Daniele Liotti, Nathalie Rapti Gomez, Lorenzo Flaherty e Lola Ponce. Tra gli altri interpreti, Silvia Kutica, Francisco Bass, Adrian Yospe, Ivan Espeche. La regia è firmata da Monica Vullo e Maurizio Simonetti.

La versione internazionale da cui ha preso spunto la serie, la colombiana "Sin Tetas No Hay Paraiso", grande successo in Colombia e poi in Spagna, tratta dall'omonimo bestseller di Gustavo Bolivar, è stata riadattata per il pubblico italiano. Meno cruenta (in quella sudamericana una 14enne si faceva travolgere dall'amore per un narcotrafficante con l'obiettivo di trovare i soldi e realizzare quello che considerava un sogno, rifarsi il seno ed essere così accettata dagli altri), l'edizione italiana prodotta da Roberto Sessa per Fremantlemedia in co-produzione con l'Argentina, è stata addolcita e si è trasformata in una sorta di Romeo e Giulietta in chiave moderna. Va detto che fu TvBlog nell'intervista realizzata con Roberto Sessa già il 30 settembre 2009 ad annunciare la realizzazione di una versione italiana di Sin Tetas.

La protagonista della storia, Caterina (Nathalie Rapti Gomez), giovane ragazza dai solidi principi e più adulta di quella colombiana, è innamorata di un amico che ha conosciuto in tenera età divenuto nel frattempo un boss della malavita, Alessandro (Daniele Liotti) detto il Duca. Il loro è ovviamente un amore impossibile tra due mondi completamente opposti che porterà Caterina a frequentare delinquenti, festini e ambienti dai quali il Duca vorrebbe tenerla fuori. La ragazza dovrà fare i conti anche con Jessica (Lola Ponce) sua rivale sentimentale che userebbe il suo amore per Alessandro per allontanarsi dalla periferia ed entrare nel mondo che conta. E in più c'è un ispettore, Diego Torre (Lorenzo Flaherty) che indaga sui traffici del Duca e della malavita e su un misterioso delitto.

Dopo il salto la sinossi della prima puntata. SPOILER.

Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore

Durante la conferenza stampa di presentazione ieri a Roma, il responsabile della fiction Mediaset Giancarlo Scheri, ha così spiegato il riadattamento di Sin Tetas in "Le due facce dell'amore":

"La storia è stata addolcita nei suoi momenti più crudi, trasferita in Italia dove logicamente il contesto per fortuna è diverso. La protagonista, di una decina d'anni più matura, diventa una fanciulla ingenua innamorata del Duca e il loro amore si trasforma in una sorta di Romeo e Giulietta ambientato nella malavita internazionale".

Di seguito la sinossi della prima puntata.

Alessandro Nucci, chiamato il Duca, torna a Roma dopo anni e va a vivere in una lussuosa villa dove fonda il quartier generale delle sue attività di boss. Poco dopo, ordina al fratello Manuele (Adrian Yospe) di "risolvere un problema" con una sua ex. Un giorno per caso il Duca ritrova l'amica d'infanzia Caterina dalla quale andava spesso da piccolo quale amico del fratello di lei, Giovanni (Francisco Bass). Tra i due scoppia il colpo di fulmine: il Duca la va a trovare dove la ragazza svolge il lavoro di commessa e la passione tra i due si riaccende.

Nel frattempo, viene trovato il cadavere di Elisabetta Lago, la cui indagine viene affidata all'ispettore Diego Torre, che tra l'altro ha avuto una storia d'amore con la ragazza uccisa. Torre capisce da subito il legame che unisce l'omicidio di Elisabetta e il Duca, uomo con cui aveva un conto in sospeso. Intanto l'attività criminale del boss cresce e tramite tal Cardona (Martin Seefeld), entra in contatto con un'organizzazione sudamericana di narcotrafficanti.

Alessandro organizza una festa per chiudere l'affare con Cardona e il sudamericano Moròn (Diego Alonso); chiama a intrattenere la bella Jessica e le sue amiche Paola (Dolores Sarmiento), Simona (Chachi Telesco) e Vanessa (Andrea Carballo) ma non va tutto come lui aveva previsto. Caterina, pur non essendo stata invitata, si reca alla festa e viene quasi violentata da Morò, ferendolo e riuscendo a scappare disperata. Il Duca la insegue e anzichè punirla, la salva e i due si scambiano il primo bacio.

Ma il fratello Manuele che la voleva morta, scopre che la ragazza è ancora in vita e si offre di eliminarla personalmente...

Le due facce dell'amore

Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore
Le due facce dell'amore

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 41 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: