Jason Segel: "Lascerò How I Met Your Mother tra tre anni" (e scherza sul finale)

Jason SegelChe cosa sarebbe "How I Met Your Mother" senza uno dei suoi personaggi principali, ovvero Marshall? Questo scenario potrebbe profilarsi nel caso la Cbs avesse intenzione di trasmettere la sit-com oltre l'ottava stagione: Jason Segel, in un'intervista a GQ, ha infatti detto che alla fine del suo contratto lascerà la serie per dedicarsi ad altro.

Niente paura: Segel rimarrà nello show almeno fino all'ottava stagione (in America a settembre inizierà la sesta), ma non ha intenzione di rinnovare l'accordo con la rete. "Quando diventi un attore, c'è una parte di questo mestiere, una parte segreta, che ti porta a non voler fare un classico lavoro da ufficio. E il segreto di una serie televisiva è che si tratta di un lavoro di questo tipo", ha ammesso l'attore, che ha appena lavorato al doppiaggio del film "Cattivissimo Me" (ma il successo dello show lo ha lanciato al cinema: dal 2007 ha oggi ha girato un film all'anno).

"Otto anni sono più di qualsiasi relazione abbia mai avuto, più di qualsiasi scuola abbia frequentato. Penso che dopo otto anni, potrò andarmene con onore", ha aggiunto Segel. "Non mi sento come se avessi molto di più da offrire a questo personaggio. Forse se io e Lily (Alyson Hannigan, ndr) divorziassimo, ma non penso che questo accadrà".

L'uscita di scena di Marshall nell'ottava stagione dello show ci porta davanti a due strade: o lo show continuerà anche senza di lui, oppure la fine del suo contratto coinciderà con quella di "How I Met Your Mother". E' anche vero che la sit-com non si basa esclusivamente su di lui, ma i fan potrebbero non gradire il modo in cui il suo personaggio se ne andrà.

E' comunque troppo presto per fare ipotesi. A questo proposito, Segel scherza su come potrebbe effettivamente finire la serie, facendo ipotesi che richiamano quelle avanzate negli anni passati per un altro telefilm di successo, ovvero "Lost":

"[Una delle mie ipotesi] è che sono tutti morti. I due figli ed il loro padre (Ted, ndr) sono in purgatorio, e lui sta raccontando a loro la storia per l'eternità... L'altra mia ipotesi, che non sarà mai usata, penso sia divertente: in una di queste scene, dovrebbero aprire la finestra, e mostrare un modo postapocalittico e desolato. Sarebbe come in Io sono Leggenda. Orribili Mutanti."

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: