4 Marzo: Rai 1 ricorda Lucio Dalla


Avrebbe compiuto 70 anni oggi Lucio Dalla. Rai 1 stasera omaggia il cantautore bolognese scomparso un anno fa con un un grande evento musicale e televisivo dal titolo 4 marzo. A Piazza Maggiore, nel capoluogo emiliano, a pochi passi dalla casa di via d’Azeglio, dalle 21.10 saliranno sul palco grandi artisti della musica italiana, alcuni dei quali grandi amici di Dalla, che l'anno scorso prese parte al Festival di Sanremo insieme a Pierdavide Carone, proprio pochi giorni prima da quel drammatico 1 marzo.

Samuele Bersani, Luca Carboni (insieme canteranno Cosa sarà), Mario Biondi (Futura), Andrea Bocelli (Caruso), Pierdavide Carone (Nanì), Pino Daniele, Gigi D’Alessio, Stefano Di Battista, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni, Gianni Morandi (Vita), Renato Zero (con Morandi canterà L'anno che verrà e da solo Lu), Giuliano Sangiorgi, Andrea Mariano e Emanuele Spedicato dei Negramaro (Il cielo) con Paolo Fresu, Ron (interpreterà Henna), Paolo Rossi, Stadio, Ornella Vanoni e Chiara, Zucchero, Il Cile, Antonio Maggio e Paolo Simoni.

La serata, che promette di essere emozionante e toccante, si aprirà con un filmato nel quale Mike Bongiorno presenta Dalla al Festival di Sanremo del 1972. Quindi ci sarà spazio per le rivisitazioni delle celebri canzoni di Dalla, il quale sarà anche il conduttore dell'evento, attraverso spezzoni video che ne ricostruiranno il percorso artistico (ci saranno anche duetti a distanza con gli artisti che saliranno sul palco). Giampiero Solari, coordinatore artistico dell'evento, lo ha definito un docuconcerto. Durata: 4 ore circa.
La regia è affidata a Stefano Mignucci.

Giancarlo Leone, direttore di Rai 1, ha dichiarato:

Sapevamo sin dal primo marzo dell’anno scorso che avremmo fatto questo evento. Era giusto e doveroso realizzare un appuntamento che, come per Sanremo, fosse capace di trasmettere grandi valori attraverso la tv pubblica e la musica: Lucio era un amico di tutti e la sua storia è stata anche un po' la storia della Rai. Dopo l’esperienza del concerto per i terremotati dell’Emilia, ci ritroveremo nuovamente a Bologna per un appuntamento di grande rilievo. La rete ammiraglia si presenta ancora una volta con una squadra da 'grande evento': 74 persone, 9 telecamere, 5 pullman per realizzare una diretta di oltre 4 ore, anche in HD.

Anche il produttore Bibi Ballandi (produce in collaborazione con F&P Group e PHD) ha confermato che "questo progetto è nato esattamente un anno fa", come omaggio spontaneo del cantautore bolognese.

Nel corso della serata in diretta dalla 'sua piazza Grande' salirà sul palco anche Marco Alemanno che leggerà alcuni testi di Dalla. Sarà presente anche il poeta Roberto Roversi. Previsto anche un intervento video di Francesco Guccini.

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: