Le Invasioni Barbariche, 30 gennaio 2013: Tutti gli ospiti e gli argomenti

Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013

La seconda puntata della nuova edizione de Le Invasioni Barbariche si è appena conclusa con una Daria Bignardi che si cimenta nel bel canto sotto lo sguardo vigile di Arisa che, in quanto ex (?) giudice di X Factor, la giudica (im)pietosamente, regalandole un "sì" per l'impegno dimostrato nell'interpretazione del brano. Di ben altro livello l'esibizione di Arisa che, mentre scorrevano i titoli di coda, ci ha regalato una versione inedita de La Notte mixata alla hit dei Coldplay Viva la Vida. Proseguendo a ritroso nel corso della puntata, abbiamo assistito anche alla chiacchierata tra Belen Rodriguez e Daria Bignardi. La showgirl, incinta di ventinove settimane, non solo non ha regalato grandi emozioni al programma, ma neanche delle becere chicche di gossip. La Bignardi ha forse insistito un po' troppo sulle domande in merito a Fabrizio Corona ma, in effetti, era anche giusto tentare di far dire qualcosa di interessante alla Rodriguez, una volta che ci si è presi la briga di invitarla. Quella con Alex Schwazer, invece, è stata una chiacchierata degna di maggior nota. Anche in questo caso, l'ospite non ha dimostrato di essere particolarmente "parlante" ma, in effetti, la sua storia parlava da sè e i suoi silenzi interrotti da qualche mezza frase nei momenti di maggior tensione, rappresentavano benissimo lo stato d'animo dell'ex (?) atleta caduto nella tentazione del doping. Più travolgente invece l'intervista iniziale a Beppe Severgnini. Il giornalista del Corriere ha spiegato i motivi per i quali ha rifiutato di scendere in politica e, già che c'era, ha dato suoi personali giudizi tutto meno che politically correct sui volti di questa campagna elettorale da Monti a Berlusconi passando per Ingroia. In apertura Geppi Cucciari, per quanto resti sacrificata in cinque strettissimi minuti, si è riscatta rispetto a sette giorni fa. Confido in una crescita di puntata in puntata. Questo è, in sintesi, tutto ciò che vi siete persi stasera. Se volete saperne di più, dopo il salto trovate un dettagliatissimo live. "A mercoledì scorso!", come direbbe Daria Bignardi.

Le Invasioni Barbariche, 30 gennaio 2013: Arisa chiude la seconda puntata


00.10 La seconda puntata de Le Invasioni Barbariche si conclude con quello che la Bignardi sembra intenzionata a trasformare nel saluto tipico di questa nuova edizione: "A mercoledì scorso!".

00.04 Arisa si dedica ora alla cosa che le riesce meglio: cantare. lo fa con un medley che mixa in modo inaspettato (ma gradevole) Viva la Vida dei Coldplay alla sua La Notte, brano che le ha fatto ottenere il secondo posto allo scorso Festival di Sanremo. Visto che purtroppo non potete ascoltare la splendida voce di Arisa, o almeno non da qui, date un occhio alla mise, se vi va:

00.01 Se settimana scorsa Daria Bignardi si era cimentata nella cucina, questa volta ci riprova con il canto. E canta davvero anche se per ora dovrete accontentarvi solo di uno screenshot sprovvisto di audio (e per vostra fortuna, aggiungerei. Però dieci punti per l'autoironia):

23.59 Arisa sembra essersi ripresa grazie alla presenza delle sue pupille, le Donatella. La Bignardi dice di sentirsi come se fosse davanti alla giuria di X Factor e minaccia di mettersi a cantare.

23.54 Quinto blocco pubblicitario

23.52 In tutto questo sconforto, per fortuna, la Bignardi ha preparato una sorpresa per Arisa. In studio arrivano le Donatella per farle compagnia e tirarle su il morale:

23.49 E' un'Arisa in salsa agrodolce quella di stasera. La cantante ed ex (?) giudice di X Factor confessa di essersi immaginata il successo in un modo completamente diverso: "Pensavo che bastasse fare le cose col cuore e crederci sempre. E invece no".

23.47 "Per quanto riguarda X factor è tutto a posto, le cose si sono sistemate. Ma sono rimasta male perchè mi hanno chiamato perchè sono una persona vera e poi non mi hanno più apprezzato proprio per questo. Poi se la sono presa con due ragazzi di diciannove anni che stavano chiusi in un loft da mesi. I ragazzi erano un po' presuntuosi, è vero, ma ogni artista lo è, l'artista è estroso per definizione".

23.45 "Ho letto che al prossimo X Factor al tuo posto ci sarà Nina Zilli..." "Ah, io non ne so nulla, magari tornerò io, davvero non so ancora. Comunque, in caso, dovessero cambiare giudice, sono contenta perchè tutti devono capire come funziona quel mondo lì".

23.43 Arisa, di bianco vestita, confessa di sentirsi un po' "gelataia" (per l'outfit di questa sera) e poi rivela di non aver più voglia di parlare (ottimo presupposto per iniziare un'intervista barbarica), "molto meglio cantare", dice.

23.40 La prossima ospite l'anno scorso arrivò seconda a Sanremo ma per molti doveva essere la vincitrice: Arisa.

23.35 Quarto blocco pubblicitario

23.34 Daria Bignardi congeda Belen Rodriguez e annuncia che dopo la pausa pubblicitaria arrivera "Arisa con sorpresa".

23.33 Ma è Belen Rodriguez o Virginia Raffaele? Io resto perplessa, giudicate voi:

23.31 "Credo che gli italiani badino solo al proprio tetto, si preoccupano solo se piove in casa loro e se ne fregano della casa del vicino. Ci vorrebbe più unità, come accade in Argentina, non riesco proprio a capire come mai in questo Paese non sia possibile".

23.29 Belen racconta delle difficoltà economiche che ha vissuto durante la sua infanzia. Secondo la showgirl, gli italiani dovrebbero prendere esempio dalla capacità di ritirarsi su degli argentini in momenti di crisi.

23.25 "Tutti gli anni sono sempre la persona più cercata su internet e non riesco a capire perché. Anche tu, Daria, potresti diventare la persona più cercata su internet, se vuoi. Devi solo fingerti più stupida, altrimenti non ti si fila nessuno, è normale!"

23.22 La Bignardi non molla e mostra a Belen un rvm in cui Fabrizio Corona dice, tra le altre cose, di essere il Messia sceso sulla terra per salvare i galeotti. Il video risale al 2011, alla vigilia del suo primo arresto per la precisione. "Questo è il vero Fabrizio?" chiede la conduttrice. "No, qui stava recitando un capitolo di Squadra Antimafia!"

23.19 "Non mi sono emozionata sentendo quelle parole perchè ho capito che facevano parte del personaggio Corona, non di Fabrizio, del Fabrizio vero. Credo abbia un grosso problema di sdoppiamento di personalità. Però adesso basta parlare di lui". "L'hai mai visto piangere?", incalza la Bignardi.

23.16 Belen parla di Fabrizio Corona, ieri sera ha visto un pezzettino dello speciale di Vespa sull'ex re dei paparazzi e dice di non essersi emozionata quando, in un filmato esclusivo mandato in onda ieri, Corona ha detto che la parte migliore di sè, il Fabrizio vero, quello buono, l'ha mostrato solo a Belen.

23.14 Pare che Belen abbia capito una cosa: "Puoi guadagnare tutti i soldi che vuoi, ma se ti manca l'equilibrio interiore, la pace in famiglia e con chi ami, e soprattutto l'amore, non puoi essere felice davvero".

23.10 L'intellettuale di servizio delle Invasioni, che settimana scorsa aveva preso di mira Tiziano Ferro, ricostruisce la vita della showgirl in dolce attesa e al termine della sua descrizione, le pone una domanda:

23.07 "Lo sai cosa dicono tutti di te, vero?" "Quale delle tante cose?" risponde ridendo Belen. "Ma dai, quella cosa quella...il fatto che tu possa avere chi vuoi e che invece ti metta sempre con personaggi diciamo imprevedibili. Pure Berlusconi ha avuto da ridire dicendo che non avevi la testa perchè ti eri fidanzata con Corona". "Bah, avrà detto così perchè non gliel'ho mai data!".

23.05 Belen non esclude che la scelta del proprio compagno, quella di diventare padre a ventitrè anni, possa essere definita precoce. "Mio padre mi ha avuta a ventiquattro anni, ad esempio".

23.02 Daria Bignardi parte subito dalle ultime polemiche sulla tinta "assassina" di Belen. "La gente che ti critica è la stessa che poi viene a chiederti l'autografo" commenta piccata la showgirl in dolce attesa.

22.59 Belen Rodriguez fa il suo ingresso in studio con un miniabito nero che non ha la minima intenzione di nascondere il suo pancione.

Le Invasioni Barbariche, 30 gennaio 2013: Alex Schwazer e lo scandalo del doping


22.54 Daria Bignardi congeda Alex Schwazer augurandogli buona fortuna per il suo futuro. Prossima ospite: Belen Rodriguez.

22.53 "Spero tanto nella giustizia sportiva, mi sembra che si sia accanita troppo contro di me, cose dovessi pagare le colpe di tanti altri. Sarebbe difficile tornare dopo il doping: non so quanti dirigenti sarebbero felici di rivedermi, insomma".

22.50 "Perchè ti sei dopato?" "Perché sono stato un idiota totale. Adesso per scrivere il mio libro, mi sono guardato le mie gare vecchie e c'è una differenza abissale tra me e quel ragazzo che vedo nei video. Mi dispiace, ma tempo un anno e posso tornare a marciare come ai tempi di Pechino".

22.48 "Uno non può doparsi perchè tutti o tanti altri lo fanno, questa non può essere una scusa. Se tu decidi di doparti è sempre perchè tu con te stesso non vai d'accordo, quindi cerchi questa scorciatoia. Se uno ha più talento, più classe di un altro vincerà sempre e senza doping. Ho vinto tutte le gare che ho vinto senza doping. Armstrong è stato un uomo di ferro perchè è riuscito a tenere nascosto un segreto del genere per sette anni, io ho resistito due settimane e mezzo".

22.46 "Sai che pochi credono che tu abbia davvero fatto tutto da solo come dici? Dall'acquisto del doping in Turchia alla somministrazione che dici di esserti iniettato da solo" "Sì, ma io non posso dire più della verità. Proprio perchè non sono un esperto, sono stato malissimo somministrandomi le sostanze dopanti ogni giorno in dosi eccessive".

22.44 Alex, dopo aver visto le sue lacrime nell'rvm commenta: "Spaventoso, eh? Stessa persona questa qua...E' molto triste per me vedere queste cose".

22.40 Daria Bignardi mostra a Schwazer un rvm sulla sua carriera, dall'ascesa alla caduta:

22.39 "Ma un atleta non dovrebbe essere capace di resistere alla pressione e allo stress?" "Io purtroppo non ci sono mai riuscito molto bene e poi tutti mi incoraggiavano. In questo clima hai sempre meno forza di dire "non ce la faccio, fermiamoci un attimo".

22.36 Schwazer confessa di essere stato molto più felice prima di vincere la medaglia d'oro a Pechino. "Se vinci le Olimpiadi a ventitrè anni e hai il mio carattere, vuoi sempre fare di più, allenarti di più. Il passo finale è stato la decisione di doparmi".

22.34 "E cosa pensi di una persona della tua intelligenza che ha fatto quello che ha fatto?". Aveva ragione Geppi a inizio puntata, la Bignardi riuscirebbe a mettere a suo agio qualsiasi ospite.

22.31 Ad Alex manca fare sport anche perché si è allenato praticamente per tutta la vita, facendo perfino cinquanta kilometri di marcia al giorno.

22.27 Daria Bignardi introduce Alex Schwazer, ventottenne campione olimpico di marcia a Pechino, non ammesso alle Olimpiadi di Londra perchè trovato positivo al doping. E' la sua prima intervista dopo la conferenza stampa dell'otto agosto in cui ammetteva le proprie colpe.

Le Invasioni Barbariche, 30 gennaio 2013: Luna Berlusconi, la nipote preferita di Silvio


22.22 Secondo blocco pubblicitario

22.21 Daria Bignardi, dopo aver indotto Luna Berlusconi a pronunciare una specie di apologia della stampa di destra ("Sono solo due testate e menomale che ci sono!"), la congeda annunciando il prossimo ospite: Alex Schwazer.

22.19 Non capisco l'acrimonia nei confronti di Silvio Berlusconi e di chiunque porti il suo cognome. Una volta ho offerto il caffè a due muratori che lavoravano in casa mia. Qualche giorno dopo ho scoperto che uno dei due ha riportato l'episodio su un blog descrivendo quanto fossi stata gentile. La chiosa però mi ha raggelata: "Se avessi saputo di trovarmi nella casa di Luna Berlusconi, avrei appiccato il fuoco".

22.16 La Bignardi mostra a Luna una ricostruzione, in stile soap, della vita di Silvio Berlusconi:

22.14 "Ma voi in casa avete mai riso sul bunga bunga?" chiede sibillinamente la Bignardi e Luna replica: "Noi mica parliamo tutti i giorni di mio zio, eh? Già lo fa tutta l'Italia..." "Ma neanche un commento su alcuni dettagli scabrosi. Quello del sedere flaccido, ad esempio?" incalza la conduttrice.

22.11 "L'antiberlusconismo ha stancato" afferma Luna che subito dopo ribadisce di essere quasi del tutto estranea alle cause giudiziarie che riguardano suo padre e suo zio perché i suoi amati congiusti protagonisti di queste magagne legali, hanno sempre fatto di tutto per non far pesare sulla famiglia i propri problemi.

22.09 Pare che la famiglia dello scomparso economista Paolo Sylos Labini (acceso antiberlusconista) abbia pubblicato un comunicato per chiarire che Edoardo (Sylos Labini) fosse imparentato solo alla lontana con loro. Quando? Alla vigilia del matrimonio con Luna. "Come Romeo e Giulietta", commenta la nipote di Berlusconi.

22.06 Quando zio s'è candidato per la prima volta nel 1994, io mi sono trasferita per un anno e mezzo in America. Ero totalmente all'oscuro di tutto ciò che accadeva in Italia e volevo esserlo perché in quel periodo avevano appena dato a mio padre gli arresti domiciliari.

22.04 Mio zio sta chiedendo che comunque vengano fatte delle riforme, che sia cambiata la costituzione per permettere ad un governo, qualunque sia, di governare davvero. E' una questione di "modo operandis". Ribadisco: ma quanto somiglia allo zio?

22.01 Luna non pensa che l'acquisto di Balotelli possa giovare alla campagna elettorale dello zio (no, eh?), e finge di ignorare una domanda della Bignardi sull'opportunità di Berlusconi di mettersi da parte in favore dei giovani del Pdl. Al secondo tentativo della conduttrice sullo stesso tema, Luna risponde che, in ogni caso, suo zio sta dando il proprio sostegno ad Alfano.

21.59 Daria Bignardi le fa notare che è l'unica rampolla Berlusconi ad essersi sposata, per ben due volte. "Sì, e anche lo stesso giorno in entrambi i casi. Il 16 settembre. Il mio ex marito mi aveva chiamato quando ha scoperto questa strana coincidenza chiedendomi se non desse fastidio al mio nuovo futuro consorte. Quando gli ho risposto che Edoardo (Sylos Labini, ndr) non aveva avuto nulla da ridire, ha replicato: "Certo, perchè a te non si può dire niente mai". Dite che somiglia allo zio?

21.57 "Nonna Rosa, a proposito della nostra famiglia diceva: "L'è pegg che Dallas", invece siamo una famiglia allargata, ma molto unita!"

21.54 In studio entra Luna Berlusconi, figlia di Paolo fratello di Silvio. Daria Bignardi la saluta ricordando che la sua ospite sarebbe la nipote preferita di Silvio Berlusconi "stando almeno a quanto ne ha detto Mubarack", aveva precisato Geppi a inizio puntata.

21.53 "Io non ho chiesto interviste a Silvio Berlusconi perchè non penso che avrebbe potuto aggiungere molto di più a quanto abbia già detto in tutti gli spazi televisivi a lui riservati. Credo però che ci sia un'altra faccia della questione del berlusconismo e anche dell'antiberlusconismo. Per questo sta per entrare in studio Luna Berlusconi".

Le Invasioni Barbariche, 30 gennaio 2013: Beppe Severgnini inaugura la seconda puntata


21.49 Primo blocco pubblicitario

21.47 Daria Bignardi congeda Beppe Severgnini e annuncia la sua prossima ospite: Luna Berlusconi, la nipote preferita dallo zio Silvio.

21.45 I consigli di Beppe Severgnini: "Non dite bugie, si entra in un vortice da cui poi è difficile uscire. L'avete già sentito a catechismo, lo so, ma io l'ho messo lo stesso nel mio libro perchè non è così banale come potrebbe sembrare".

21.44 Severgnini parla del suo libro, Italiani di domani, in chiusura di chiacchierata. "Com'è che hai superato pure il Papa? Qualche tempo fa non ti saresti mai permesso una cosa simile..." lo incalza la Bignardi. "La cosa mi rende ancora più onore contando che il Pontefice ha alle spalle ben duemila anni di marketing!"

21.42 "Con Mario Monti forse non abbiamo guadagnato un nuovo premier (perchè non verrà eletto, senza ombra di dubbio), ma si certo abbiamo perso quello che sarebbe stato un ottimo Presidente della Repubblica".

21.40 Severgnini ne ha anche per Monti. A suo avviso, non ha fatto bene a candidarsi. Le nazioni sono come i bambini: si ricordano bene chi gli ha dato la medicina amara o gli ha fatto la puntura, non sono cose che si dimenticano.

21.39 "Berlusconi è talmente preso da se stesso da dimenticarsi tutto il resto, perfino il giorno della Memoria. Poi sarà pur vero che anche Mussolini ha fatto qualcosa di buono ma cosa vuol dire? Anche Jack lo Squartatore avrà pagato le spese condominiali, e dunque?".

21.37 "Se ci fosse stato Renzi, Berlusconi non avrebbe nemmeno pensato di candidarsi. Con Bersani sì perchè può tirare fuori tutto il vecchio (e vincente) armamentario contro il Pd".

21.35 "Adesso arriva Balotelli e cambia tutto, no? Ci credi a quelli che dicono che qualcuno potrebbe votare Berlusconi per questo nuovo ingaggio?" "Non solo ci credo, oggi ne ho conosciuti tre. Noi siamo un Paese che ha la memoria di un pesciolino rosso: quattro secondi. Poi siamo anche un Paese che ha bisogno di essere illuso e abbiamo anche un grande illusionista. Chi si ricorderà mai che nel 2001 aveva fatto un contratto di cinque punti con gli italiani di cui poi, negli anni seguenti, ha tenuto fede a circa il 20 per cento? Nessuno o quasi, forse un calciatore serve più di quanto possiamo pensare.

21.33 "Che peccato che tu non ti sia candidato" incalza la Bigardi. Severgnini replica che sarebbe stato molto difficile, da giornalista, calarsi nei panni di un politico. Chi mi ha chiesto di candidarmi? Letta, Renzi e Bersani.

21.30 A Severgnini non vanno proprio giù i magistrati che si candidano. Ogni riferimento ad Ingroia è puramente casuale? Assolutamente no, contando che subito dopo etichetta l'uscita del magistrato su "quello che Borsellino diceva della Bocassini" come "una trovata di pessimo gusto".

21.27 Beppe Severgnini inaugura il ciclo di interviste della seconda puntata de Le Invasioni Barbariche. Il giornalista del Corriere della Sera afferma di aver ricevuto la richiesta di candidarsi come capolista per la Lombardia da parte del Pd. Severgnini ammette di averci riflettuto sopra, ma di aver declinato la proposta perchè la sua famiglia, nonchè il suo giornale, nonchè tutte le sue follower su Twitter erano contrari.

Le Invasioni Barbariche, 30 gennaio 2013: L'Agenda di Geppi Cucciari


21.25 Geppi saluta Daria congedandola con la gaffe che la conduttrice fece durante la puntata di sette giorni orsono: "A mercoledì scorso!".

21.24 "Ah, ma stasera c'è anche Belen Rodriguez? La seconda miglior conduttrice di Italia's Got Talent di sempre?"

21.23 "Daria, stasera hai degli ospiti straordinari, soprattutto Alex Schwazer, che sono sicura riuscirai a mettere tranquillamente a proprio agio".

21.22 "Brava Geppi, vedo che ti sei ambientata!" commenta Daria Bignardi e comincio a pensarlo anche io. Buona prova per la Cucciari questa sera.

21.20 "La Mussolini ha difeso aspramente il proprio nonno in diretta tv. Ma cara, non potevi difendere nonno Scicolone che almeno aveva fatto Sofia Loren? Colgo l'occasione per salutare Sofia che ci guarda sempre con Caio Giulio, un suo compagnetto delle elementari".

21.19 La bufera sul Monte dei Paschi di Siena ha riaperto un'annosa questione, stando a quello che ci racconta Geppi: "Ma che cosa sono i Paschi? Se qualcuno lo sa, me lo dica!"

21.18 "Ero in soggezione anche perchè tutti dicono che Daria Bignardi è antipatica. Volevo chiarire subito una cosa: è davvero così".

21.16 Geppi Cucciari entra in scena: "Devo farti i complimenti per la bellissima puntata di settimana scorsa, è stato tutto meraviglioso. Tutto tranne me. Ma dovete capirmi, era la prima volta in uno studio così grande e con così tanto pubblico, non c'ero abituata. Mi sentivo e mi sento tuttora un po' fuori posto".

21.14 "Grazie a tutti, mercoledì scorso è stato il miglior esordio di sempre per Le Invasioni. Non siete mai stati così tanti a seguirci in nove edizioni!" Così Daria Bignardi saluta il suo pubblico all'inizio della seconda puntata delle sue Invasioni Barbariche.

Manca pochissimo all'inizio della seconda puntata del 2013 de Le Invasioni Barbariche. Al timone della nuova stagione del talk, ritroviamo l'inossidabile Daria Bignardi che questa sera farà due chiacchiere con ospiti di rilievo. Era difficile invitare personaggi all'altezza di quelli che hanno inaugurato, mercoledì scorso, la nuova stagione delle Invasioni, ma, a mio parere, l'impresa è riuscita. A partire dalle 21.10 vedremo sotto le grinfie della Bignardi, niente meno che l'ormai ex giudice di X Factor Arisa, Luna Berlusconi, Belen Rodriguez e, dulcis in fundo, lo sportivo travolto dalla bufera doping Alex Schwazer. Sono curiosissima di vedere cosa succederà e, soprattutto, come se la caverà Geppi Cucciari, partita piuttosto in sordina con la sua Agenda della settimana in apertura della prima puntata di questa nuova edizione delle Invasioni. Per scoprire cosa accadrà davvero nel lasettiano primetime di questa sera, non ci resta che aspettare le 21.10. Se poi volete seguire ogni battuta delle barbariche chiacchierate di Daria, o volete commentarle insieme a me, qui su TvBlog troverete un dettagliatissimo live. A fra poco!

Le Invasioni Barbariche, 30 gennaio 2013: anticipazioni della seconda puntata su TvBlog



Stasera La7 ci propone la seconda puntata della nuova edizione de Le Invasioni Barbariche. La padrona di casa Daria Bignardi, dopo l'apprezzato esordio di mercoledì scorso, ha preparato una puntata con quattro ospiti all'altezza di quelli di sette giorni orsono. Naturalmente tornerà anche Geppi Cucciari con la sua Agenda comica (?) in apertura.

Se la settimana scorsa abbiamo seguito le chiacchierate barbariche di Daria Bignardi con ospiti di eccezione come Tiziano Ferro, lo stellato trio di Masterchef, Matteo Renzi e lo scrittore Lorenzo Amurri, per questa sera la conduttrice riconferma un ottimo talento nell'intercettare ospiti interessanti: vedremo sotto le sue grinfie Beppe Severgnini, Luna Berlusconi, Belen Rodriguez, Alex Schwazer e l'ormai ex giudice di X Factor Arisa.

Chissà se questa sera Geppi Cucciari riuscirà a riscattarsi dall'accoglienza tiepiduccia che ha riscontrato mercoledì scorso la propria Agenda, passata quasi inosservata dai più, nella speranza di vederla presto in un format tutto suo (forse il G'Night?).

Ora che sappiamo i nomi degli ospiti della Bignardi, non ci resta che aspettare le 21.10 per la seconda puntata della nuova edizione de Le Invasioni Barbariche. Se non volete perdervi nemmeno un minuto della serata o se volete commentare insieme l'appuntamento è per questa sera nel prime time di La7. A più tardi!Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013

Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013

Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013
Le Invasioni Barbariche - La seconda puntata del 30 gennaio 2013

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO