The Missing, su Giallo un altro poliziesco inglese che indaga rivelando nuovi misteri

Su Giallo The Missing, serie tv che racconta le indagini sulla sparizione di un bambino, che rivela nuovi misteri relativi ai personaggi coinvolti

Dall'Inghilterra arrivano polizieschi capaci di ricevere ottime critiche ed ascolti. Così, dopo il successo di Broadchurch, dalla Gran Bretagna arriva un nuovo crime: The Missing, in onda da questa sera alle 21:00 su Giallo, affronta un caso di sparizione andando però anche ad osservare le dinamiche della famiglia coinvolta e dei detective al lavoro sulle indagini.

Nel 2006, durante una vacanza in Francia, Tony Hughes (James Nesbitt), la moglie Emily (Frances O'Connor) ed il figlio Oliver (Oliver Hunt) sono costretti, a causa di un guasto alla macchina, a fermarsi in una cittadina, Chalons du Bois. Qui, all'interno di un bar, Tony perde le tracce del figlio, facendo scattare le ricerche in tutta la cittadina.

The Missing

Otto anni dopo, Oliver non è ancora stato trovato, e le indagini sono state chiuse. Tony ed Emily si sono separati: lui, sentendosi in colpa per l'accaduto, non smette di cercare il figlio, mentre lei sta cercando di rifarsi una vita organizzando il matrimonio con il detective Mark Walsh (Jason Flemyng), che aveva indagato sul caso.

Quando viene ritrovata la sciarpa appartenente ad Oliver, Tony decide di contattare il detective Julien Baptiste (Tchéky Karyo), anche lui al lavoro sul caso anni prima, per rimettersi sulle tracce del figlio. Inizialmente riluttante all'idea di rivedere il marito, Emily lo raggiungerà in Francia, scontrandosi con lui e ritrovandosi a rivivere il dolore da cui era scappata.

Gli otto episodi della serie tv, però, non si concentrano sulle ricerche di Oliver, ma anche sulle vite private degli altri personaggi: Julien, ad esempio, deve affrontare la tossicodipendenza della figlia Sara (Camille Schotte), che preoccupa anche la moglie Celia (Anastasia Hille); Malik Suri (Arsher Ali), invece, è un giornalista che aveva seguito il caso e che reincontra Emily di recente; Ian Garrett (Ken Stott) è un agente immobiliare anche lui, con la moglie Mary (Diana Quick), scosso dalla sparizione della figlia; Vincent Bourg (Titus De Voogdt) è uno dei primi sospettati, data la sua reputazione di pedofilo, e sarà braccato dalla polizia.

I misteri, quindi, seguiranno anche i personaggi secondari, rivelando che dalla sparizione del bambino ci sono anche altri segreti che potrebbero servire alla risoluzione del caso. Un'indagine che si risolve nel corso degli otto episodi, e che svela un racconto ricco di suspense che segue le regole del crime inglese d'esportazione.

The Missing ha ottenuto ottimi ascolti sulla Bbc, che ha così trovato la propria risposta a Broadchurch di Itv. A differenza di quest'ultimo, però, la seconda stagione della serie tv racconterà un altro caso, rendendo lo show antologico e capace di avere nuovi spunti narrativi ogni stagione.

  • shares
  • +1
  • Mail