• Tv

Scossa di terremoto in diretta su FanoTV: il giornalista lascia lo studio

Scossa di terremoto in diretta su FanoTV: il giornalista lascia lo studio

La forte scossa di terremoto registrata in mare a pochi chilometri dalla costa marchigiana è stata ripresa in diretta da FanoTV durante la rassegna stampa.

Erano le 7.07 del mattino quando una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.5 ha colpito la costa marchigiana nella provincia di Pesaro Urbino. Un evento sismico localizzato in mare a circa 30 chilometri dalla costa, percepito in tutta la sua potenza non soltanto in tutte le Marche, ma anche nel Lazio e in Abruzzo.

Alla prima scossa ne sono seguite altre due di intensità di poco inferiore, 5.2 alle 7.08 e 4.0 alle 7.12, e nelle ore successive la terra ha continuato a tremare decine e decine di volte.

Non si sono registrati danni a cose o persone, ma lo spavento è stato davvero tanto. La prima scossa è stata documentata in diretta da FanoTV, dove ogni giorno alle 7.00 si svolge la rassegna stampa con i giornali Corriere Adriatico e Il Resto del Carlino.

Il giornalista in studio stava conducendo la rassegna stampa in diretta quando si è verificata la prima scossa. Visibilmente scossa, il giornalista ha commentato l’accaduto in tempo reale ed è tornato a sedersi pochi secondi dopo, ma è stata la seconda scossa a convincerlo a lasciare lo studio e interrompere la diretta. In apertura trovate il video di quei momenti di preoccupazione.