• Tv

Maria de Filippi ad Amici 20: “Ecco come nasce la mia conduzione dagli scalini…”

Maria de Filippi ad Amici 20: “Ecco come nasce la mia conduzione dagli scalini…”

Perché Maria de Filippi a Uomini e Donne conduce negli scalini? La risposta della conduttrice in un racconto durante un daily di Amici 20.

Ogni conduttore ha un proprio tratto distintivo. Può essere la parlata, un gesto, il suo look, un proprio claim, un modo d’essere che lo caratterizza e viene riconosciuto da un mondo non semplice, quello della tv, dove per apparire puoi scalare una montagna o passare da una scorciatoia. Quel piccolo particolare può fare la differenza, per davvero. E se a fare la differenza sono degli scalini, l’immaginario collettivo dice un solo nome all’unisono: Maria de Filippi.

Da anni la conduttrice ha trovato una sua dimensione non solo nei contenuti che porta sul piccolo schermo, ma anche e soprattutto per il ‘quadro’ in cui siamo abituati a vederla da anni: gli scalini. Nel 2017, quando Carlo Conti la volle fortemente al suo fianco per le 5 serate del 67° Festival di Sanremo, i due furono protagonisti di uno sketch in cui Maria per trovarsi pienamente a suo agio cerco le mitiche scale del Teatro Ariston per sedersi.

Quegli scalini sono entrati di diritto nelle scenografie della storia della tv, ma dove nacque questo stile di conduzione? La stessa Maria lo ha raccontato nel daily di Amici trasmesso oggi, 16 aprile 2021, su Italia 1. L’occasione è capitata durante una gara di ballo con Raimondo Todaro. Il ballerino di Ballando con le stelle in merito alle particolarità per un artista si è ispirato proprio alla conduzione della de Filippi fatta dagli scalini.

Così Maria, intervenendo con la sua viva voce ha svelato…la storia degli scalini!

Nel video in alto le parole di Maria de Filippi.