• Tv

Antonella Clerici pronta ad un nuovo programma sui sentimenti? “Devo trovare l’idea giusta”

Antonella Clerici pronta ad un nuovo programma sui sentimenti? “Devo trovare l’idea giusta”

Il desiderio di Antonella Clerici: condurre un nuovo programma dei sentimenti. “Non condurrei il Grande Fratello, non è la mia televisione”

Antonella Clerici sorride, si gode il suo mezzogiorno tutti i giorni su Rai 1, ha il suo albero magico, il suo contatto diretto con il pubblico. Già solo questi pochi punti le bastano per accontentarsi, non è una che dà le spallate per spiccare il volo anche perché ha una carriera televisiva che parla da sola. Gioie e dolori, alti e bassi che un anno fa l’ha portata nuovamente tra le braccia di Rai 1.

Quella frase pronunciata dal direttore di Rai 1 Stefano Coletta davanti ai giornalisti nella sala stampa di Sanremo un anno fa “è una bestemmia che Antonella Clerici non rientri tra i volti popolari di Rai 1” è stata una boccata d’aria dopo “un anno difficile“. I progetti che si son realizzati tra E’ sempre mezzogiorno e The Voice senior sono stati la conferma di una mano sulla spalla valida ad una professionista della quale la tv – diciamocela tutta – ha evidentemente bisogno.

Dunque perché non guardare più in là? Magari ad un nuovo programma tutto per sé. Questa è l’idea che balena per la testa della conduttrice come dichiarato in un’intervista a Programma, il talk di Andrea Conti e Claudia Rossi del Fatto Quotidiano. Tempo al tempo, certo, ma ciò che servirebbe non è solo il contesto giusto da trovare ma anche la disponibilità della rete a realizzarlo.

La caratteristica portante è il sentimento, dunque un people show che sia in grado di venire incontro al desiderio della conduttrice: “lavorare con la gente comune“. Più lontana la possibilità di rivederla alla conduzione di un reality show, se circa 16 anni fa l’abbiamo vista al timone della prima e unica edizione de Il ristorante, oggi ad esempio vederla urlare ‘vipponi!’ a delle celebrità chiuse in una casa non è nelle sue corde.

Vedremo se l’appello di un nuovo people show sarà accolto e formalizzato.