Anita e Marco, la scena più bella di Centovetrine