Speciale

Deal With It

Deal with it: guida al game show

Il format ()

In ogni puntata una coppia di clienti di un ristorante, di un locale o di un albergo, che è stato appositamente imbottito di telecamere, diventa improvvisamente protagonista di una candid camera. Uno è complice del conduttore, mentre l’altro è vittima.

All’inizio il conduttore, che siede davanti ai monitor della contro room insieme ad un personaggio famoso, sceglie la coppia e da chi dei due farsi aiutare. Dopo aver spiegato il gioco al complice, il conduttore e il vip iniziano ad impartirgli degli ordini tramite auricolare. Se il giocatore riesce ad eseguire tutte le azioni senza farsi scoprire dal partner e/o senza che il partner abbandoni il locale, può vincere fino a 2.000 €.

Il gioco è diviso in cinque manche di difficoltà e montepremi crescente (100 €, 200 €, 500 €, 1.000 € e 2.000 €). Dalla terza manche il concorrente ha la certezza di potersi portare a casa il montepremi vinto, dalla quarta può decidere di abbandonare il gioco semplicemente dicendo: “Non sto al gioco”.

Le location ()

Il gioco si svolge in bar, ristoranti, locali e (dalla seconda parte della seconda edizione) alberghi scelti a Milano, Roma, Firenze, Napoli ed Emilia Romagna.

I complici ()

Tra i vip che si sono prestati ad essere complici figurano attori, come Frank Matano, Paolo Ruffini, Lucia Ocone, Francesco Paolantoni, Francesco Mandelli, Francesco Pannofino, Chiara Francini e Nino Frassica, personaggi del web come TheShow, Valentina Ferragni e The Jackal, conduttori come Giorgio Mastrota, Fatima Trotta, Flavio Montrucchio, Federico Russo e Ma Giusti, ex sportivi come Yuri Chechi, Ciccio Graziani e Fabrizio Ravanelli, e cantanti come Pupo e Elio e le storie tese.