This Is Us e il “motore Rebecca”: ecco perché il penultimo episodio sarà il vero finale di serie

Il personaggio interpretato da Mandy Moore ha attraversato tutte le linee temporali raccontate, dimostrandosi il vero motore di tutta la narrazione

Se ancora non ve ne siete resi conto (o fate finta di non ricordarvelo), ci pensiamo noi: tra meno di due settimane This Is Us giungerà a conclusione: Basta Pearson, basta risate miste a pianti, basta flashback con Jack (Milo Ventimiglia) e con I Fantastici Tre in versione bambini o adolescenti. E, soprattutto, basta Rebecca (Mandy Moore).

E’ stata lei, da sempre, il vero motore di una seria tv matriarcale, in cui i personaggi maschili hanno sempre finto di tenere le redini, a favore di personaggi femminili a cui sono andate le scelte più importanti, quelle che hanno personaggi ai vari nuclei familiari presenti dentro la serie di muovere passi in avanti.

Da Kate (Chrissy Metz) a Beth (Susan Kelechi Watson), passando per Madison (Caitlin Thompson) e Deja (Lyric Ross), This Is Us ci ha proposto figure femminili che sono uscite fuori dal classico -ed anche un po’ stereotipato- schema della donna-che-rivendica-i-propri-diritti di cui fanno uso alcuni autori tv solo per non avere pesi sulla coscienza, semplicemente andando a prendersi il posto che gli spetta all’interno della narrazione. E Rebecca, è il motore che ha dato il via al tutto.

Ce lo hanno dimostrato i suoi flashback, la sua storia d’amore non convenzionale con Jack, il suo essere madre all’improvviso di tre figli, di cui uno adottato e cresciuto in un mondo non ancora abituato alle famiglie multietniche. E ce lo ha dimostrato la seconda parte della sua vita, che l’ha costretta ad andare avanti sola ma mai sola, e sempre più consapevole del proprio ruolo.

Se chiedeste ad un fan qualsiasi di This Is Us, non potrebbe non essere d’accordo nel fatto che Rebecca è il personaggio chiave di tutta la serie: d’altra parte, per come è stato costruito il racconto, lei è l’unica ad essere presente in tutte le linee temporali raccontate, dal periodo del fidanzamento con Jack fino al secondo matrimonio con Miguel (Jon Huertas).

Ora, a due puntate dalla fine di This Is Us, viene spontaneo immaginare che la fine della serie non possa non coincidere con la fine della vita di Rebecca. La chiusura di un cerchio, che al tempo stesso ne apre un altro, quello dei Pearson figli e dei loro stessi figli.

-ATTENZIONE: SPOILER SULL’ULTIMA STAGIONE DI THIS IS US-

Un momento, quello della morte di Rebecca, che dovrebbe giungere però non con il finale di serie, ma con il penultimo episodio, in onda martedì prossimo, 17 maggio 2022. In “The Train”, come si evince dal promo che potete vedere in alto, i tre fratelli Pearson si affrettano a raggiungere la casa che Kevin (Justin Hartley) ha costruito per la madre, ormai agli sgoccioli della sua vita.

“Quando ho letto la sceneggiatura del penultimo episodio, in effetti, ho vomitato”, ha commentato Mandy Moore nei giorni scorsi al Tonight Show. “E’ un episodio che sento molto vicino a me: voglio dire, questa è stata la mia vita per sei anni, la mia famiglia, i miei amici. Ed in contemporanea il mio personaggio deve salutarli. Mi sa che vi conviene prendere ferie il giorno dopo la messa in onda”.

La sensazione, insomma, è che il vero finale di This Is Us sia in realtà il penultimo episodio e non l’ultimo: “L’ultima puntata è come un abbraccio”, ha aggiunto Moore, “c’è più leggerezza. Il penultimo mi ha distrutta, e credo che distruggerà anche il pubblico”. Il series finale sarà, con ogni probabilità, uno sguardo ad un futuro che sarà accennato per dare alle vita dei personaggi una completezza che meritano. Ma senza Rebecca, almeno non nel presente. Perché se è con lei, incinta, che è iniziato This Is Us, dev’essere con lei, di fronte ai figli che ha messa al mondo e cresciuto, che deve finire.

Ultime notizie su This is us

Tutto su This is us →