• Tv

Sky Sport: la Premier League in esclusiva fino al 2025

Sky si assicura il campionato inglese di calcio per le prossime tre stagioni, in esclusiva su Sky Sport e in streaming su NOW.

La Premier League, la massima serie del campionato inglese di calcio, continuerà ad andare in onda sulle reti Sky Sport.

Sky, infatti, ha annunciato un nuovo accordo riguardante la Premier che andrà in onda in esclusiva su Sky Sport (e in streaming su NOW) per le prossime tre stagioni calcistiche, fino alla stagione 2024/25 compresa.

Di seguito, le dichiarazioni ufficiali di Marzio Perrelli, Executive Vice President Sport di Sky:

Siamo orgogliosi di poter annunciare questo accordo. La Premier League rimarrà anche per le prossime stagioni su Sky, confermandosi uno dei pilastri della nostra offerta calcistica. Continueremo ad offrire ai nostri abbonati, in esclusiva, il campionato più prestigioso al mondo, con calciatori, tecnici, stadi e atmosfere che rendono il livello della Premier inarrivabile. Come nella tradizione Sky, ci impegniamo a seguire la Premier League con passione, qualità e affidabilità, da sempre un marchio di fabbrica Sky, grazie ai nostri studi, alle nostre tecnologie e ad un racconto di altissimo livello al servizio dei nostri abbonati.

Come vedere la Premier League su Sky Sport

Per i prossimi tre anni, quindi, andranno in onda su Sky fino a 7 partite per ogni turno di Premier League, compresi i Friday Night e i Monday Night. Da ricordare, anche il tradizionale Boxing Day, peculiarità del campionato inglese durante le festività natalizie, un intero turno di campionato che si gioca il 26 dicembre.

Per quanto riguarda gli appuntamenti in studio, invece, da segnalare, i pre e post-partita per i match del sabato e della domenica e le rubriche dedicate al campionato inglese come Premier League Remix, per rivedere i gol di ogni giornata di campionato, e Premier League Stories, dove vengono raccontate storie legate ai protagonisti della Premier League di ieri e di oggi.

L’ultima edizione della Premier è stata vinta dal Manchester City in un testa a testa a distanza con il Liverpool che si è risolto solo negli ultimi minuti di campionato. Sotto 0-2 con l’Aston Villa, il City ha ribaltato il risultato (3-2) solamente nell’ultimo quarto d’ora di gioco.