Oggi è un altro giorno, la gaffe di Serena Bortone su Ermal Meta: “Sei arrivato in Italia su un barcone” (video)

La gaffe di Serena Bortone ad Oggi è un altro giorno: “Sappiamo che sei arrivato su un barcone”. La replica del cantautore (video)

Serena Bortone, padrona di casa di ‘Oggi è un altro giorno’, è riuscita ad intercettare Ermal Meta a poche ore dalla sua prima esibizione sul palco dell’Ariston in occasione della settantunesima edizione del Festival di Sanremo 2021.

Sono emozionato. E’ un palco stra-importante. Pubblico sì o no l’emozione è sempre la stessa.

Il cantautore, poi, si è soffermato su come sia riuscito a superare il periodo del lockdown dal punto di vista creativo:

La pandemia, all’inizio, mi ha rallentato parecchio. C’è stata una sorta di paralisi in me almeno dal punto di vista della scrittura. Poi, ho cominciato a farci i conti ed ho inglobare, realizzare quello che mi stava accadendo. Mi sono sbloccato e mi sono rimesso a scrivere. Non ho passato più di una settimana senza scrivere canzoni. L’anno scorso ho passato 3 mesi senza scrivere nemmeno una nota. E’ stato il periodo più brutto della mia vita. Mi sono ripreso iniziando a scrivere un libro.

Su Twitter, non è passata inosservata, una considerazione della giornalista che ha scatenato i commenti dei fan di Ermal Meta: “Sappiamo che tu sei arrivato in Italia a 13 anni su un barcone. Perché scrivono questo sulle tue biografie?!”

Secca la replica dell’interprete: “In realtà io non sono mai arrivato in Italia sul barcone. Mi sarebbe piaciuto molto perché il contatto con l’acqua l’adoro […] Non ho avuto la fortuna di vivere questa esperienza”.

L’intervento del cantante, in gara, stasera, con il brano ‘Un milione di cose da darti’, è terminato con una conclusione epica:

Evviva i barconi che trasportano anime aiutati dalla fisica.

92 minuti di applausi…

I Video di TvBlog

Ultime notizie su oggi è un altro giorno

Tutto su oggi è un altro giorno →