• Tv

Nino Castelnuovo è morto: dal successo de I Promessi Sposi al famoso spot del salto della staccionata

Dopo una lunga malattia, è morto a Roma, all’età di 84 anni, Nino Castelnuovo, attore di televisione e cinema e doppiatore.

È stata resa nota oggi, la notizia della morte di Nino Castelnuovo, popolare attore di televisione e cinema e doppiatore, deceduto all’età di 84 anni dopo una lunga malattia. La morte dell’attore romano è avvenuta ieri, 6 settembre 2021.

La famiglia di Nino Castelnuovo, la moglie Maria Cristina, il figlio Lorenzo e la sorella Marinella, hanno comunicato ufficialmente la notizia con un’agenzia Ansa:

La famiglia si chiude nel dolore per la perdita del caro Nino e richiede comprensione e riservatezza in questo momento difficile.

I funerali dell’attore si terranno a Roma in forma privata.

Nino Castelnuovo: dal successo de I Promessi Sposi allo spot Olio Cuore

Nino Castelnuovo, vero nome Francesco Castelnuovo, nato a Lecco nel 1936, si avvicinò alla recitazione nel 1955, quando divenne allievo della scuola del Piccolo Teatro di Giorgio Strehler.

Per quanto riguarda la sua carriera sul piccolo schermo, la prima esperienza fu il programma Zurlì, il mago del giovedì, con Cino Tortorella, andato in onda nel 1957, al quale prese parte come mimo.

Il grande successo in Italia arrivò nel 1967, con I Promessi Sposi, dove Nino Castelnuovo, diretto da Sandro Bolchi, interpretò il ruolo di Renzo Tramaglino.

Negli anni ’70, recitò in molti film tv, miniserie e sceneggiati tra i quali citiamo L’ospite segreto, Addio giovinezza!, Ritratto di donna velata, A casa una sera…, La gatta, Le affinità elettive e Luigi Ganna detective.

Nel decennio successivo, invece, sempre in tv, recitò, tra gli altri lavori, in A viso coperto, Affari di famiglia e Carla – Quattro storie di donne.

Dagli anni ’90, tra i prodotti televisivi ai quali l’attore prese parte troviamo Amico mio, Il maresciallo Rocca, Non lasciamoci più, Con gli occhi dell’assassino, Incantesimo, Tutti i sogni del mondo, Questa è la mia terra e Le tre rose di Eva.

Nino Castelnuovo prese parte anche ad uno spot pubblicitario iconico, quello dell’Olio Cuore e del famoso salto della staccionata, spot ripreso e citato anche negli anni successivi, fino ai giorni nostri.

Per quanto riguarda il cinema, infine, da segnalare la sua presenza in Il Paziente Inglese, film vincitore di 9 Oscar, e nel musical Les Parapluies de Cherbourg, Palma d’Oro a Cannes.