Zona Bianca, scontro tra Paragone e Bassetti: “E’ pronto per l’Isola dei famosi”

Lite a Zona Bianca tra Paragone e Bassetti: “E’ pronto per l’Isola dei famosi”. Il virologo: “Non dico invece per dove è pronto ad andare lei”

Durissimo scontro a Zona Bianca tra Gianluigi Paragone e Matteo Bassetti. Motivo del contendere, manco a dirlo, la questione della vaccinazione e della possibile estensione del green pass. “Lei parla senza sapere, studi prima di parlare”, ha sbottato il virologo dopo un lungo duello con il giornalista, oggi candidato sindaco a Milano.

Parole che hanno scatenato la prevedibile reazione di Paragone, pronto a pungere il professore su quello che da mesi viene considerato il suo nervo scoperto: “La vedo in fotografia, la vediamo su Instagram, ormai è pronto per l’Isola dei Famosi”. Bassetti, visibilmente irritato, non ha esitato a rispondere per le rime: “Non dico invece per dove è pronto ad andare lei, sarei volgare”. L’infettivologo del policlinico San Martino di Genova si è quindi rivolto ai telespettatori:

Chi è contro il vaccino è contro lo Stato perché il vaccino è uno strumento contro le chiusure. Dobbiamo arrivare a vaccinare l’80-85% della popolazione. Il vaccino serve ad evitare che la gente finisca in ospedale. Chi è vaccinato e dovesse avere un tampone positivo, avrebbe una capacità di contagiare gli altri inferiore del 90% rispetto a un non vaccinato.

Già a maggio Bassetti era stato protagonista di uno scontro in tv. All’epoca a far infuriare il professore fu Antonella Boralevi, che aveva evidenziato il suo presenzialismo nei talk show: “Sta poco in corsia perché è sempre in tv”. La replica, condita da un sonoro ‘vaffa’, non si fece attendere: “Ha detto una cosa grave, di cui si deve assumere la responsabilità. Dice che io non lavoro, si deve vergognare, si vergogni. Fossi in lei mi vergognerei. Mi vergogno per lei. Io con lei non parlo più. Dove va lei io non andrò più“.