Man vs Food: chi è Adam Richman, il presentatore di Food Network

Man vs Food è terminato ufficialmente nel 2012 ma di lui si parla ancora oggi. Chi è Adam Richman? Lo vediamo quasi ogni giorno, sul 33.

Lo vediamo in programmazione settimanale sul canale 33 del digitale terrestre a Man vs Food Adam Richman, il presentatore americano del quale vorremmo parlarvi proprio oggi. Ormai amatissimo anche dal pubblico italiano che lo segue su Food Network e che proprio sulla medesima rete potrà rivederlo anche domani nel corso di tutta la giornata, Adam Richman anche negli States è divenuto famoso grazie al format che lo vediamo condurre anche noi.

Man vs Food non racconta altro che delle avventure di Richman in giro per gli States, pronto ad assaggiare anche alcune tra le prelibatezze più iper caloriche mai preparate, e a raccontarcene ogni dettaglio. Come forse alcuni tra voi sapranno, negli Stati Uniti il docu-reality di Richman è divenuto celebre a tal punto da richiedere non solo più stagioni del programma, ma addirittura uno spin-off. Proprio Richman infatti per la rete televisiva Food Network USA ha debuttato anche con Man vs Food Nations.

Ma torniamo al motivo per il quale vorremmo parlarvi di Richman oggi. Cosa sappiamo davvero di lui? Nato a New York l 16 maggio del 1974, Adam Richman ancor prima di condurre per la tv ha lavorato sempre sul piccolo schermo come attore. Ufficialmente, infatti, è proprio la recitazione la sua passione più grande, che un po’ per volta, esperienza dopo esperienza, ha incanalato però nelle sue attività anche quella della conduzione e della produzione per la tv.

Anche la sua storia personale è piuttosto particolare, e sempre per questo è molto interessante condividerla anche con voi. Richman infatti è di origine ebrea, ed è cresciuto nella città di Brooklyn senza mai perdere il contatto con la comunità ebrea del suo quartiere, nel quale risiede ancora oggi. Come anticipato, la sua carriera non lo vedrà anzitutto debuttare come conduttore per la tv.

Le prime apparizioni televisive internazionali di Adam Richman lo vogliono infatti co-protagonista nella serie Law and Order, molto celebre anche qui da noi, oppure in Sentieri, dove ha tuttavia ricoperto un ruolo minore. E per chi tra voi ricorda la serie per adolescente Joan of Arcadia, ecco allora un altro scoop: Richman ha impersonato Dio nel medesimo show!

Oltre alla passione per la recitazione, però, ha sempre coltivato anche quella per la cucina. Dopo aver studiato per molto tempo l’arte culinaria giapponese, ora è riconosciuto Chef qualificato di Cucina Nipponica specializzato in Sushi, e come esperto di cibo autodidatta tiene anche un diario di viaggio che aggiorna ad ogni suo viaggio in giro per il mondo, diario del quale parla spesso anche nel suo docu-reality Man vs Food.

Curiosità: se anche voi come me vi sarete chiesti come abbia fatto in tutti questi anni a mantenersi in salute nonostante le immani quantità di cibo (talvolta un pochino spazzatura, diciamocelo) ingurgitate, ecco risolto il misfatto. Come riportato sul suo sito web personale, la pianificazione era la chiave: digiunava per ben due giorni prima della registrazione di ogni puntata, di modo da potersi trovare allenato e in forze una volta a lavoro. Inoltre, si “allenava in strada”: anche quando non doveva registrare nuovi episodi, non smetteva comunque di assaggiare diverse tipologie di cibo da strada proprio per non perdere la capacità di digerire tante preparazioni così complicate.

Anche se noi ancora oggi lo vediamo in tv e più precisamente su Food Network con Man vs Food, la realtà è che il suo show è terminato ufficialmente nel 2012. Le puntate che vediamo ancora oggi sono datate, e quasi di 9 anni ormai. Probabilmente anche l’età lo ha convinto, ad un certo punto, a prendersi maggiormente cura di sé, del suo apparato digerente e genericamente della sua salute.