La vita in diretta, Matano saluta Sposini in apertura di puntata: “Hai fatto la storia del programma, noi siamo con te”

A dieci anni esatti dal malore, La vita in diretta omaggia Sposini. Matano: “Mando un saluto a un amico, ha fatto la storia del programma”

Il 29 aprile 2011 un malore impediva a Lamberto Sposini di condurre la puntata quotidiana de La vita in diretta. Una puntata speciale e allungata, dedicata in larga parte al matrimonio reale tra William e Kate. Il giornalista in tv non ci sarebbe più tornato e oggi, a dieci anni esatti da quella maledetta giornata, Alberto Matano ha voluto omaggiare Sposini. “Oggi voglio cominciare con un saluto ad un amico”, ha detto il padrone di casa in apertura. “Un amico nostro, un amico vostro, di voi telespettatori, un giornalista che ha fatto la storia di questo programma. Voglio salutare con tutto il cuore di tutti noi Lamberto Sposini, forza Lamberto ti mandiamo un abbraccio, noi siamo con te”. Poche parole, nessuna comunicazione ulteriore, per una vicenda che non ha bisogno di eccessivi commenti.

Sposini approdò a La vita in diretta nella stagione 2008-2009, subentrando a Michele Cucuzza. Guidò due edizioni in solitaria, fino a quando nel settembre 2010 la Rai decise di affiancargli Mara Venier. Un’accoppiata che, dopo il primo periodo di assestamento, si mise in mostra regalando leggerezza e prove di sincera sintonia.

Quel giorno di fine aprile l’inizio de La vita in diretta era stato fissato alle 14.10. Ma la Venier apparve, da sola, solo dopo le 15: “Lamberto non si è sentito bene. Stavamo per partire alle 2 e ha avuto un leggero malessere. Sembra che tutto stia andando bene e si stia riprendendo”. Non era vero, ma la conduttrice era sincera. Sarebbe stata informata sulle reali condizioni del collega solo alle 17, quando il talk cedette il testimone al Tg1 per non tornare più in onda.

 

I Video di TvBlog

Ultime notizie su La vita in diretta

La vita in diretta è il rotocalco che presidia il daytime pomeridiano di RaiUno dal 2000, ma l'esperimento era iniziato su RaiDue nel 1994 con La cronaca in diretta di Alessandro Cecchi Paone, diventato nel 1995 L'Italia in diretta con Alda D'Eusanio.

Tutto su La vita in diretta →