Dribbling, intervista a Manuela Villa: “La prossima partita è Italia-Austria”. Ma si era già giocata (Video)

A Dribbling mandano la clip di Saverio Montingelli che intervista Manuela Villa: “La prossima partita è Italia-Austria”. Ma il match si è già giocato

Domenica, ora di pranzo. A Dribbling Europei va in onda la tradizionale intervista al vip di turno ad opera di Saverio Montingelli. La protagonista di giornata è Manuela Villa e alla cantante viene chiesto conto della Nazionale di Mancini: “La prossima partita è Italia-Austria, a Londra…”, dice Montingelli, con la Villa che risponde decisa: “Devono perdere, gli austriaci naturalmente”.

Peccato (anzi, fortuna) che gli austriaci avessero già perso, visto che l’ottavo di finale degli azzurri era andato in scena la sera prima.

La clip, confezionata subito dopo il match con il Galles, è stata evidentemente tenuta in stand-by e ‘scongelata’ troppo tardi, regalando un comico effetto anacronistico. Lecito chiedersi se qualcuno abbia controllato il materiale prima di programmarlo. Se sì, non si capisce per quale motivo non si sia tagliato in corsa quel passaggio, riducendo di appena otto secondi il filmato. In caso contrario, invece, si può dire tranquillamente di aver sfiorato una gaffe ben più grossa, dato che in caso di malaugurata eliminazione della Nazionale contro l’Austria, il video avrebbe incrociato riferimenti della figlia del ‘Reuccio’ a possibili “feste di piazza” e a pronostici ultra-ottimistici (“penso si possa arrivare molto in alto”).

Riguardo a Montingelli, vanno inoltre evidenziate le performance concesse a Notti Europee dove l’inviato viene costantemente spedito nelle piazze per raccogliere le reazioni dei tifosi subito dopo le partite. Il risultato prodotto è sempre lo stesso: assembramenti, bolgia, persino corna fatte spuntare alle spalle del giornalista che, munito di mascherina, la abbassa nel momento in cui pone le domande agli intervistati.