• Tv

Holly Marie Combs da Streghe a Mistresses

Holly Marie Combs è entrata a far parte di un altro trio. Smessi i panni di Piper Halliwell, una delle tre protagoniste di “Streghe”, è stata scelta per diventare una delle protagoniste di “Mistresses”, nuova serie che Lifetime lancerà prossimamente (grazie a marco.p3 per la segnalazione).“Mistresses” è un format britannico: andata in onda su Bbc

Holly Marie Combs è entrata a far parte di un altro trio. Smessi i panni di Piper Halliwell, una delle tre protagoniste di “Streghe”, è stata scelta per diventare una delle protagoniste di “Mistresses”, nuova serie che Lifetime lancerà prossimamente (grazie a marco.p3 per la segnalazione).

“Mistresses” è un format britannico: andata in onda su Bbc One nei primi mesi dell’anno, è già in cantiere una seconda stagione. La storia è molto semplice, e vede come protagoniste -nella versione inglese- 4 donne, amiche fin dai tempi del college. La versione americana, invece, per ora parla di tre donne al centro delle vicende.

La Combs sarà Jane, donna in carriera che lascia il lavoro per dedicarsi ai figli; le sue amiche si chiameranno Shannon (interpretata da Brooke Burns, era Jessie Owens in “Baywatch”), avvocato senza peli sulla lingua e con la battuta pronta, ed Ava (Rochelle Aytes, nel cast del telefilm subito sospeso “Drive” e di recente in un paio di episodi di “Dirt”), brillante ma irascibile attrice di soap.

Un po’ troppo vicina a “Desperate Housewives” -almeno nelle intenzioni- per poter parlare di un’interessante novità, ma aspettiamo di avere qualche notizia in più prima di giudicare. Nel frattempo, saranno contenti i fan della Combs, che dopo “Streghe” era apparsa in tv nel film “Point of entry”. Una curiosità: nella versione inglese del telefilm, fa parte del cast anche Anna Torv, ora impegnata con “Fringe”, il nuovo telefilm di J.J. Abrams.

[Via TheHollywoodReporter]