Ascolti Tv di sabato 28 giugno 2008: La Corrida il meglio e il peggio vince la serata

Pur se con la prima di sei puntate di montaggio delle edizioni condotte da Gerry Scotti, datata 2002, La Corrida conferma ancora una volta di essere un evergreen e vince la serata con tre milioni e mezzo di telespettatori e più del 25% di share. Il film riproposto da Raiuno con Jack Nicholson, Tutto può

di share,

La Corrida 2002: Roberto Pregadio, Gerry Scotti, Vincenza Cacace

Pur se con la prima di sei puntate di montaggio delle edizioni condotte da Gerry Scotti, datata 2002, La Corrida conferma ancora una volta di essere un evergreen e vince la serata con tre milioni e mezzo di telespettatori e più del 25% di share. Il film riproposto da Raiuno con Jack Nicholson, Tutto può succedere, si deve accontentare di due milioni e mezzo di affezionati e il 17.

Leggerissima prevalenza (anche a causa della durata minore) in valori assoluti del tvmovie giallo Jane Doe sulla replica in una sola serata del primo capitolo de Il Signore degli Anelli, La Compagnia dell’Anello, che viceversa ottiene il 12% di share. Il film di guerra Windtalkers, interpretato tra gli altri da Nicholas Cage supera la nuova stagione della serie americana Criminal Intent su Rete 4.

In access ancora supremazia per Veline, nonostante Supervarietà sia terminato ben 15 minuti dopo. Il varietà condotto da Ezio Greggio ha eletto aspirante velina ieri la bresciana Claudia Piccoli. Nel pomeriggio, grandi ascolti per la MotoGP nel Gran Premio d’Olanda che, come noto, si corre al sabato: quattro milioni e mezzo e il 30% di share hanno visto il trionfo di Casey Stoner e la caduta quasi all’inizio di Valentino Rossi.

I dati – proprietà Auditel – (Si prega di citare questo sito qualora si riportassero su altri siti e/o blog. )