• Tv

Gabibbo, rispondi!

Ci scrive un lettore, e noi volentieri pubblichiamo e inoltriamo la sua mail a Striscia La Notizia. La popolazione invoca il Gabibbo. Mandateci il Gabibbo. Strada Regina. Infernale corniche sulle sponde dei laghi di Como e Ceresio, cosparsa di groppi, percorsa ogni giorno da migliaia di[…]

Ci scrive un lettore, e noi volentieri pubblichiamo e inoltriamo la sua mail a Striscia La Notizia.

La popolazione invoca il Gabibbo. Mandateci il Gabibbo.

Strada Regina. Infernale corniche sulle sponde dei laghi di Como e Ceresio, cosparsa di groppi, percorsa ogni giorno da migliaia di frontalieri, costretti a trascorrere una buona parte della loro faticosa esistenza in automobile in interminabili code.
La galleria di variante in comune di Valsolda avrebbe dovuto alleviare le loro sofferenze e quelle degl’abitanti dei villaggi. Cominciata dieci anni fa è compiuta al 92,6 %. È FERMA DA SEI MESI, spiegazioni convincenti non ce ne sono. Il rischio che non la finiscano più è palpabile. La popolazione si è mossa, fa riunioni (28.10.05 Porlezza molto affollata-prossima 18.novembre) vuole andare a Milano all’ANAS per vederci chiaro. Sono in molti a chiamare il Gabibbo. Crediamo che aiuterebbe molto. Dateci una mano.

Circolo indipendente per il progresso della Valsolda.

I Video di TvBlog